Header Ads Widget

Ecco il derby: alla Libertas servono orgoglio e cuore


33 anni dopo, è di nuovo derby di campionato. Al Modigliani Forum, palla a due alle 20,30 sarà un giovedì sera incandescente. La Libertas, acciaccata e con più partite che allenamenti nelle gambe in questo 2022, proverà a tirare fuori il carattere e ad azzerare il gap di entusiasmo e condizione atletica che la divide dai cugini della Pielle. Squadra tosta, quella ospite, che dopo un avvio di stagione stentato ha ingranato le marce alte. L’ultima perla è il successo netto contro San Miniato domenica scorsa. Il ritrovato Iardella è giocatore temibile e sotto le plance il miglior rimbalzista del campionato Giovanni Lenti è un totem difficile da affrontare La LL invece è reduce dalla non indimenticabile prestazione contro Borgomanero, l’ultima della classe. La garra di Marchini, il cuore di capitan Forti, la sicurezza-Ricci sono le armi con cui la Libertas cercherà di cambiare l’inerzia con cui le due squadre arrivano alla sfida stracittadina. Quest’anno c’è un precedente: il 12 settembre la Pielle si impose 70-60 nella partita secca di SuperCoppa.

Libertas 1947 Livorno

Posta un commento

0 Commenti