Header Ads Widget

Il Drago e La Fornace Costone alla ricerca della 7^ meraviglia


Fortemente galvanizzata dagli ultimi 6 successi consecutivi, il Drago e la Fornace Costone prova a realizzare anche la 7^ meraviglia, ospitando domenica sera al PalaOrlandi, con inizio alle ore 18, la Pallacanestro Prato (arbitri dell’incontro Russo della sezione di Firenze e Benenati della sezione di Livorno). Senza dubbio il 2022 è stato foriero di successi per la squadra senese che è passata da una situazione di classifica abbastanza incerta, con quei 10 punti che neanche garantivano la zona play-off, ai 22 attuali che collocano la formazione di coach Marco Meoni al 4° posto assoluto, a soli 2 punti dalla Namber 8 di Sgv, sconfitta al PalaOrlandi due settimane fa. Le battistrada, Livorno con 30 e Perugia con 28, sembrano ormai irraggiungibili, ma queste sono compagini ben attrezzate che hanno al loro interno giocatrici di forte esperienza. Il Costone, pur schierando alcuni elementi di grande efficacia, si affida a un gruppo di giovani che nel tempo è cresciuto a vista d’occhio, risultando basilare per la stagione in corso. Una politica dunque che premia il coraggio di una Società che basa proprio sulle giovani le proprie ambizioni di crescita. Nonostante alcune assenze importanti, Dragoni non sempre può essere presente per ragioni di lavoro e Renzoni è alle prese con un crociato andato, le Ladies bianconere non si sono date per vinte, combattendo ogni gara con grande coraggio e determinazione. E lo faranno anche domani sera contro Prato, formazione certamente da prendere con le molle, che con 18 punti all’attivo sta sgomitando per raggiungere i play-off. Nello scorso turno le tessili nulla hanno potuto contro Perugia che ha espugnato il PalaToscanini con il risultato di 35-44. Quando mancano sole 4 giornate al termine della prima fase, i giochi risultano dunque ancora aperti per molte formazioni, compresa Prato, per cui le senesi dovranno guardarsi alle spalle da pericolosi ritorni, anche se va detto che la matematica vede ormai il Drago e la Fornace sicura dei play-off, ma mantenere la posizione o anche migliorarla, appare doveroso.

Costone Siena

Posta un commento

0 Commenti