Header Ads Widget

Nuovo impegno per la Virtus, arriva Spezia


Dopo la difficile trasferta di Arezzo si prospetta un altro weekend impegnativo per l’Acea, che domani, domenica 20 Febbraio alle 18, è attesa dalla sfida casalinga contro lo Spezia Basket Club. Con 26 punti i liguri occupano il terzo posto in classifica in solitaria alle spalle delle due squadre di Montecatini. Dalla ripresa del campionato hanno ottenuto due successi su tre partite giocate, cadendo soltanto in trasferta ad Agliana. All’andata furono gli spezzini ad imporsi 85-73. La Virtus arriva all’incontro ancora incerottata, dovendo fare i conti ancora con diverse assenze alle quali si aggiunge quella di coach Spinello; al suo posto siederanno in panchina Braccagni e Papi. Sarà invece a disposizione il nuovo volto in casa Virtus, Davide Drigo, arrivato però soltanto da pochi giorni in squadra. «Ad Arezzo i ragazzi hanno fatto il massimo, vincere era un impresa impossibile viste le premesse, ma abbiamo messo in campo una grande prestazione – commenta coach Andrea Spinello – Abbiamo lottato per tutta la partita. Peccato per la differenza canestri, che siamo comunque riusciti a pareggiare: un risultato tutt’altro che pronosticabile viste le numerose assenze». «Dopo le due di Montecatini Spezia è la squadra più attrezzata del campionato – dice Spinello in vista del prossimo impegno, al quale purtroppo non potrà partecipare in prima persona – Hanno uno dei playmaker più forti della C Gold, Balciunas, ed esterni molto validi così come i lunghi. Sarà senza dubbio una partita difficile. Sono certo che i miei assistenti, di cui mi fido molto, sapranno gestire al meglio tutte le situazioni. Forza ragazzi!».

Virtus Siena

Posta un commento

0 Commenti