Header Ads Widget

Serie D - Frogs cedono in trasferta contro la Gea Grosseto per 71 - 56


Il 2022 inizia in salita per i Frogs, che escono sconfitti nella loro prima uscita. La partita si preannunciava ardua per i nostri ragazzi dato che, oltre ad affrontare la prima in classifica, li vedeva di nuovo in campo dopo il rientro di tutti gli 11 giocatori colpiti dal Covid-19. I Frogs, anche se con pochi allenamenti nelle gambe iniziano forte, ma la fortuna non è dalla loro parte, infatti non riescono a finalizzare le loro incursioni. A differenza dei biancoverdi, gli avversari iniziano ad ingranare sempre più, riuscendo a porre un ottimo divario. Nel secondo quarto la partita rimane sul solito binario, con la GEA che mitraglia i Frogs da dentro e fuori l'arco. Pochi gli sprazzi positivi della nostra prima squadra, che non riesce a trovare continuità. La seconda metà di gara vede una reazione da parte dei Frogs che riescono a segnare giocando di squadra e trovando le bombe di Barbetta e Casini. In fase difensiva però i nostri ragazzi sono ancora troppo sulle gambe, e non riescono a limitare i tentativi avversari. Nel finale, purtroppo, la partita perderà anche di sportività, con colpi altamente anti-sportivi da una parte e conseguenti reazioni dall'altra. Il tabellone alla fine del match riporta il punteggio di 71-56, con tanta amarezza da parte dei Frogs consapevoli dei limiti della prima uscita, ma con la certezza di poter fare molto di più. Coach Bellandi a fine partita esprime il suo rammarico per una partita altalenante e con poca lucidità, ma ha voluto cogliere il lato positivo soffermandosi sul fatto che la squadra sia riuscita a togliersi la "ruggine di dosso" ed a riprendere ritmo partita. Non passerà molto tempo prima di potersi rifare, infatti già nella serata di Mercoledì i Frogs affronteranno gli Shoemakers di Monsummano fuori casa. Sarà un'altra occasione per dimostrare la voglia e la determinazione di rientrare in piena corsa della nostra prima squadra.

Fonte: Frogs

Posta un commento

0 Commenti