Header Ads Widget

Un Gialloblu in emergenza inciampa con la Freccia Azzurra


Il Gialloblu Castelfiorentino cade al PalaBetti 54-58 per mano della Freccia Azzurra nella terza giornata di ritorno. Dopo la vittoria di lunedì contro il Mugnone, non arriva il bis al PalaBetti per il Gialloblu Castelfiorentino che, decimato dagli infortuni, si arrende per 54-58 alla Freccia Azzurra nella terza giornata del girone di ritorno di Promozione. Una sconfitta che pesa sulla classifica, giunta sulla scia di una gara che i fiorentini hanno indirizzato nella seconda frazione e che i ragazzi di Dario Chiarugi hanno saputo riaprire nella ripresa, senza però riuscire a girare. Grande equilibrio in avvio, con le due squadre che hanno viaggiato a braccetto per tutta la prima frazione chiusa sul 13-15. Nel secondo quarto, però, l’attacco castellano si è inceppato mentre i fiorentini hanno preso fiducia toccando la doppia cifra di vantaggio e andando al riposo lungo sul 21-32. Al rientro dagli spogliatoi i gialloblu hanno provato a girare l’inerzia, stringendo le maglie difensive ed accorciando la forbice fino al -5 del 30′ (36-41). Nell’ultimo quarto, però, complici anche le rotazioni ridotte, la truppa castellana non è riuscita ad agganciare gli ospiti che hanno così amministrato portando a casa i due punti.
GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – FRECCIA AZZURRA 54-58
Parziali: 13-15, 21-32 (8-17), 36-41 (15-9), 54-58 (18-17)
Tabellino: Buti 7, Castellacci 14, Talluri T. 3, Turini 10, Caggiano 10, Cetti 3, Giotti 3, Ciampolini 3, Paciscopi. All. Chiarugi.
Arbitro: Filippelli di Livorno.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti