Header Ads Widget

Una brutta e presuntuosa Laurenziana perde con merito con la giovane Montale


Una brutta e presuntuosa Laurenziana perde con merito con la giovane Montale arrivata al Palazzetto Valenti anche con qualche defezione importante. Senza voglia e mordente è difficile vincere le partite e pensare che a 5’ dalla fine eravamo comunque riusciti ad andare sul +10. Parte meglio Montale che chiude avanti 10-22 dopo un primo quarto. Nel secondo parziale i ragazzi di Calamai riducono il divario e chiudono sotto di 3 punti sul 34-37. Un terzo quarto giocato si ritmi più consoni ai biancorossi ci permettono di allungare sul 60-55 che diventerà 65-55 a 5’ dal termine. Da lì si spenge totalmente la luca soprattutto in difesa con Mati che diventa protagonista e prima un parziale di 11-0 e poi un parziale totale di 8-24 regala ai Biancoblu una vittoria importante che inguai adesso là post season dei fiorentini che perdono anche la differenza canestri.
Laurenziana: Mendico 11, Ermini ne, Bardini 14, Pieri ne, Carcasci 8, Scolari 5, Bigi 3, Lerede 3, Bitossi 3, Marinai 2, Bacci 15, Faticanti 9. All: Calamai.
Montale: Biagini 2, Nesi 8, Pierattini 7, Mati 26, Magnini 5, Lazzeri 5, Galardi, Chiti, Bonistalli 11, Santangelo 15. All: Marcello
10-22, 34-37, 60-55, 73-79
Laurenziana 73
Montale 79

Laurenziana Firenze

Posta un commento

0 Commenti