Header Ads Widget

Abc Solettificio Manetti, vietato abbassare la guardia

Sabato alle ore 21.15 l’Abc Solettificio Manetti torna al PalaBetti per ricevere il Don Bosco Livorno. Evitare cali di concentrazione e mantenere altissima l’attenzione. Sono queste le due principali direttrici su cui l’Abc Solettificio Manetti si prepara ad incentrare la sfida casalinga contro la Pallacanestro Don Bosco in programma sabato alle ore 21.15 e valida per la decima giornata del girone di ritorno (arbitri Vagniluca di Firenze, Landi di Pontedera). Una gara in cui l’errore più grande in cui i gialloblu potrebbero inciampare è quello di affidarsi alla classifica, il più classico degli abbagli. Perchè, come già dimostrato nel match di andata al PalaMacchia, il Don Bosco di coach Ricci rappresenta una squadra particolarmente ostica, tanto che a Livorno i gialloblu riuscirono a spuntarla soltanto in volata (58-61 il finale). E se questo non bastasse, giunge ad ulteriore conferma la vittoria conquistata dai labronici sette giorni fa ai danni della Virtus Siena, non certo l’ultima arrivata. Insomma, un’Abc chiamata a confermare ancora una volta di aver imboccato la strada maestra, a maggior ragione dopo la netta vittoria conquistata ad Agliana e nel primo dei tre match a distanza ravvicinata davanti al pubblico castellano, visto che i gialloblu torneranno al PalaBetti anche sabato 26 marzo e sabato 2 aprile contro le due compagini termali, rispettivamente prima e seconda della classe.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti