Header Ads Widget

Gema in emergenza per il derby: le parole di coach Del Re


GEMA IN EMERGENZA: MERCOLEDI' IL DERBY CON GLI HERONS (ORE 21)
E' una Gema a dir poco in emergenza quella che mercoledì sera sfiderà gli Herons al Palaterme (ma in trasferta da calendario) nel derby di recupero della quattordicesima giornata: è la prima partita tra le due montecatinesi, divise da appena due punti in classifica, Herons a 44 e Gema a 42, con la certezza di ritrovarsi di fronte sicuramente domenica 10 aprile nella gara di ritorno, la penultima della stagione regolare. "La situazione non è affatto delle migliori, facciamo fatica ad allenarci, a essere intensi e solo adesso arriva una partita molto attesa che doveva essere giocata il 5 gennaio e poi il 26 ma che è stata spostata di più di 70 giorni rispetto al calendario - ha detto coach Marco Del Re alla vigilia - Purtroppo ci arriviamo nelle peggiori condizioni, con Konate fuori ormai per il resto della stagione per l'infortunio al ginocchio, con Bruni che ha un sospetto stiramento al flessore della coscia sinistra (una ricaduta nell'ultimo match di domenica) e quindi non sarà della partita (senza dimenticare Spagnolli, ormai fuori dai ranghi). In più il giovane Leone si è fatto male seriamente alla caviglia con l'under 19 lunedì ed è stato ingessato". Un momento davvero complicato, sfortunato e che sembra non voler finire. "In questa fase stiamo attingendo a tutte le nostre riserve di energia: non possiamo che stringere i denti visti i tanti impegni in sequenza da qui a fine mese. Il derby al Palaterme di mercoledì è solo il primo di una lunga serie, ma poi andremo a Siena domenica e ospiteremo Quarrata il mercoledì successivo per poi giocare a Castelfiorentino sabato 26", ha concluso l'allenatore della Gema.

Matteo Baccellini
Comunicazione - Gema Montecatini

Posta un commento

0 Commenti