Header Ads Widget

Il Basket Femminile Porcari chiude al comando la prima fase del campionato di Serie C


Stefano Corda esamina il buon momento che la sua squadra sta vivendo, guardando con un occhio al futuro. Nessuno avrebbe pronosticato un risultato così importante al termine della prima fase del campionato di serie C ed invece con 8 gare vinte e 2 perse la squadra senior del Basket Femminile Porcari, neo promossa in questa categoria, ha ottenuto il pass per poter proseguire nella seconda fase denominata “di promozione”. In questa parte saranno 8 le squadre che si incontreranno in gare di andata e ritorno; le squadre che si classificheranno ai primi due posti saranno ammesse ai Play Off per la promozione in serie B. Coach Stefano Corda fa il punto sul positivo momento che sta attraversando la sua squadra esprimendo anche un suo pensiero sul prossimo futuro: “Al termine della prima fase siamo sicuramente soddisfatti del percorso fatto sino ad ora. Abbiamo chiuso il nostro girone al primo posto in coabitazione con la P.F.Viareggio, squadra che insieme alla Laurenziana Firenze alla vigilia del campionato si presentava come la favorita per il salto di categoria. Inizieremo la nostra poule promozione domenica, con la difficile trasferta di Montevarchi e la cominceremo occupando la seconda posizione, dietro di 4 punti rispetto alle fiorentine che hanno concluso la prima fase da imbattute. Siamo consapevoli delle difficoltà che potremo incontrare in questa seconda fase, dove ci aspettano otto partite tutte difficili e con squadre composte da giocatrici mature e con grande esperienza anche in campionati superiori. Il primo obiettivo che abbiamo è recuperare al più presto alcune giocatrici che, per motivi diversi, non sono riuscite nell’ultimo periodo ad allenarsi con continuità. Purtroppo in stagione siamo stati al completo solo alla prima giornata, ma questo non dev’essere assolutamente un alibi perché l’estate scorsa, in accordo con la società, abbiamo allestito una squadra che potesse far fronte ad ogni imprevisto. Le ragazze sono cariche e determinate e non vedono loro di iniziare. Io a loro chiedo di giocare questa seconda fase con entusiasmo e con il sorriso sulle labbra che, sono convinto, potrà aiutarci a superare ogni avversità. Non abbiamo un obiettivo predeterminato, ma vogliamo essere ambiziosi e proveremo a battere ogni avversario che affronteremo”.

Basket Femminile Porcari

Posta un commento

0 Commenti