Header Ads Widget

Impegno proibitivo per la Toscana Food Don Bosco


Sabato lavorativo per la Toscana Food Don Bosco; i ragazzi di Gabriele Ricci tornano davanti al pubblico amico dopo le due consecutive trasferte, a Lucca ed Agliana, lo fanno contro una delle due capolista, La Gema Montecatini, una squadra che fin qua ha perso soltanto una partita, vincendo le restanti 19. Ruolino di marcia che la dice lunga sulla solidità della compagine guidata dal livornese Marco Del Re. Una squadra, quella che arriva Sabato al “PalaMacchia”, costruita per vincere, senza badare a spese, ricca di fisicità ed esperienza, con tanti punti nelle mani ed altrettanto solida in difesa. Una partita sulla carta proibitiva nella quale però la Toscana Food non ha niente da perdere, ed in cui, per ribaltare un pronostico che sembra blindato a doppia mandata, deve giocare la classica partita perfetta, come ribadisce anche coach Gabriele Ricci, che presenta così la partita: “Avremo di fronte un squadra molto forte, una autentica corazzata per la categoria, nella quale ci sono tanti giocatori di grande livello, a partire dai due playmaker Molteni e Bruni, per continuare con Neri, che ho anche allenato, Marengo, che sta attraversando un periodo di forma straordinario, e Rasio, secondo me il miglior giocatore del campionato. Per provare a ribaltare il pronostico dovremo giocare una partita al di sopra di ogni possibilità, lottando su tutti i palloni e cercando di limitare i loro lunghi. Di sicuro proveremo a dare il massimo, come sempre, per poi tirare le somme a fine partita”. Appuntamento, per tutti gli appassionati di basket, Sabato prossimo, 5 Marzo, al “PalaMacchia”, con palla a due prevista per le 18:30. Ingresso gratuito, nel rispetto delle normative anti Covid.

#donboscolivorno

Posta un commento

0 Commenti