Header Ads Widget

La RLCSistemi gioca la partita perfetta , sconfigge Perugia 64 a 52 e va alla bella


Seconda gara del Play off del Campionato di Serie B con Perugia. Si gioca in una Toscanini piena che è gioia per gli occhi. Si affrontano Perugia seconda in campionato e RLCSistemi settima in griglia. La stampa umbra aveva lodato la gran partita delle pratesi a Perugia dicendo però che tra le due squadre c'era differenza di valori tecnici. In effetti non avevano torto hanno solo sbagliato la squadra di riferimento. La squadra pratese è stata avanti nel punteggio per quattro tempi vincendo tutti i parziali non lasciando mai il pallino del gioco alle Umbre. Perugia eccetto i primi minuti non è mai stata avanti nel punteggio e la differenza l'hanno fatta i rimbalzi difensivi e la difesa a uomo pratese che definire rocciosa è dir poco. Di certo non si è vista la differenza dovuta alle diverse posizioni in griglia come era gia successo anche nella prima gara. La forte pivot di colore Olajde e Sartor pivot roccioso sono state marcate benissimo dalla difesa pratese, che ha dominato ai rimbalzi per tutta la gara. Si inizia e Perugia con Soli in regia cerca di controllare la gara,le pratesi giocano invece a ritmo indiavolato e nonostante alcuni errori la RLCSistemi fa durare fatica alle guardie umbre che appaiono un po' lente. La difesa pratese è molto aggressiva nonostante alcuni accoppiamenti difensivi siano svantaggiosi e tiene sempre botta. Il coach ospite prova a giocare con tre lunghe ma le pratesi con grande forza spingono e il primo quarto si chiude con le spledide ragazze pratesi avanti 19 a 13.Nel primo quarto da segnalare Vannucchi e Sautariello che creano molti problemi alle perugine. Nel secondo quarto la RLCSistemi continua a spingere e trova una splendida Ponzecchi che aiutata da Billi si mangia come cioccolatini tutte le interne realizzando 9 punti di fila. Si va al riposo sul 33 a 24.Prova di squadra fantastica delle ragazze pratesi che non sbagliano neanche contro la zona messa in campo dalle ospiti colpendo con precisione. Grande impegno e gioco di squadra con una ottima difesa per le pratesi che sono meritatamente in vantaggio ci si aspetta una Sisas avvelenata. Si riparte con Perugia che cerca di fare la gara, con Olajide un po' più coinnvolta nel gioco ma la RLCSistemi controbatte punto su punto e contro la zona avversaria si sveglia Mandroni che trova tre soluzioni dalla lunga e segna 11 punti nel terzo quarto che termina sul 48 a 37 per un dominio assoluto della gara da parte della RLCSistemi. Perugia deve giocare più semplice e più veloce le pratesi sbagliano un paio di tiri facili e Perugia pare spostare l'inerzia della gara, come successo nella prima gara ,con Manganello e Cragnolino che realizzano due tiri dalla lunga in trenta secondi. E Perugia si avvicina sul 53 a 48. Coach Posti decide di pressare tutto campo Prato perde la prima palla ma nelle azioni successive con Sautariello( 7 punti in fila) vola sopra alla difesa della Sisas. Gli ultimi due minuti sono in controllo e La RLCSistemi chiude la partita perfetta sul 64 a 52. La differenza è stata la difesa e il dominio ai rimbazi oltre al ritmo altissimo imposto alla gara. Le pratesi hanno tirato bene e attaccato con pazienza la difesa a zona . Fantastiche per applicazione tutte le ragazze pratesi.Lastrucci e Borghesi hanno marcato giocatrici che le sovrastavano fisicamente senza paura.Vannucchi , Mandroni e Sautariello hanno fatto le pentole e i coperchi vincendo tutti gli scontri con le guardie avversarie. Ponzecchi e Franchini hanno dato il massimo per vincere la battaglia ai rimbalzi con il solito lavoro oscuro sia di Billi , che ha annullato tutte le avversarie capitatele vicino, che di Popolo. Brava anche Bencini nonostante un paio di errori al tiro. Perugia ha provato tutto quel che poteva ma oggi la RLCSistemi si è meritata gara tre e forse ha tolto un po' di sicurezzr alla squadra di Perugia. Sabato 2 Aprile alle 21,15 al palazzetto Pellini di Perugia gara tre. Vedremo che ha più forza.
Arbitri Panelli e Mattiello
Parziali:19-13;14-11;15-13;16-15 per il 64 a 52
Tiri liberi Perugia 5 su 11- 45% Prato 13 su 18- 72%
Tabellini RLCSistemi Prato
Mandroni 15; Bencini ;Billi,7;Sautariello,12;Vannucchi,15;Ponzecchi,9; Popolo 2;,Lastrucci1;,Franchini 2; Borghesi 1; Rastelline. All. Pavi Degl'innocenti Valentina
Tabellini Sisas Perugia Soli,5;Acquinardi,4;Vescovi;Presta ne;Manganello,3;Cragnolino,15;Cernicchi ne;Ricci,5;Sartor 5; Olajde 7:Cardinali 8; Bravo ne. All. Posti ass.Bencivenga

RLC Sitemi Prato

Posta un commento

0 Commenti