Header Ads Widget

Recupero difficilissimo per il Bama: Costone Siena 9/3 ore 21,00


Bama che prova a rialzare la testa dopo la scoppola subita a Fucecchio, viaggiando verso Siena, sponda Costone (9/3 ore 21,00). Serve una prova d'orgoglio per non incappare in un'altra "goleada" da parte di un team secondo in classifica. Oggettivamente anche gli avversari non stanno attraversando un momento splendido ma riescono a tenere dritta la barra verso l'obiettivo di fine stagione grazie al gruppo, al carattere ed al sistema di gioco ben collaudato. Tutte peculiarità che il Bama deve ritrovare perché perse ormai tempo. Altrettanto oggettivamente, essendo i senesi fisici e strutturati, possono essere attaccati con maggior efficacia da parte dei rosablu, che vanno in difficoltà contro quintetti atipici. Insomma un match proibitivo che però di contro potrebbe fungere da trampolino per le ambizioni altopascesi. Il Costone é una squadra costruita con un budget importantissimo, con il chiaro intento, da molte stagioni, di tornare in Gold. Una categoria che ha visto il team gialloverde avversario nei playoff proprio del Bama nella stagione 2010/11. Una serie thrilling per vide i rosablu prevalere di 1 punto sia all'andata che al ritorno. Tornando all'attualità all'ossatura formata da Ceccarelli, Franceschini e Bruttini (occhio al suo tiro) sono stati inseriti da tempo Ondo Mengue ed il brasiliano Silveira, con l'aggiunta dell'altro Carioca Juliatto, attualmente ai box per infortunio, sostituito con un altro professionista, il montenegrino Scekic. Quest'anno sono arrivati Niccolò Mencherini, protagonista in rosablu la stagione scorsa nel campionato di serie D vinto, ed il fratello Leonardo, al momento infortunato. In casa altopascese ancora dubbi per Filippo Creati, anche se dovrebbe quantomeno essere nel roster. Distorsione alla caviglia, rimediata contro Fucecchio, per il fratello Marco che però dovrebbe farcela senza problemi. Arbitreranno Biancalana e Baldini.

Bama NBA Altopascio

Posta un commento

0 Commenti