Header Ads Widget

Sconfitta casalinga per il Bcl


Pronti via e il Prato detta subito le regole, Magni e Danesi da tre, poi Navicelli e dopo i primi 5 minuti di gioco i lanieri sono sul 2/13, costringendo Tonfoni a chiamare il primo timeout della serata. Al rientro dalla panchina arrivano punti preziosi per il Bcl, che recupera accorciando per l’11/17, Intanto Magni, lasciato imperversare in area lucchese, si porta in doppia cifra, ma non è il solo a scaldare la retina lucchese, i suoi compagni non sono da meno, specialmente da gli oltre 6 metri. I due minuti di break, tra il primo e il secondo quarto, sembrano essere stati rigeneranti per il Bcl, tanto che al loro rientro trovano i canestri giusti per portarsi a tre lunghezze dagli ospiti, che in questa fase accusano la maggiore pressione dei ragazzi di Tonfoni. E’ un secondo quarto molto intenso, con le difese chiamate a fare gli straordinari; con il passare dei minuti però l’azione del Bcl affievolisce ed è il Prato a riemergere, con una controffensiva imbastita da Manfredini, che si concretizza in un finale di quarto dal punteggio di 33/46 Terzo quarto aperto da Lippi con un gioco da tre, poi è Burgalassi dall’area, ed ancora Benini in percussione per il pareggio, a rispondere è Staino dalla distanza per il nuovo vantaggio. Il Bcl fa sul serio, Burgalassi dall’area va a segno, poi un antisportivo su Vona permette al Bcl di mettere il naso avanti di una lunghezza. A tre dalla sirena va sui liberi il Prato che torna a condurre, il Bcl è in pieno recupero, in campo c’è molta più energia che accentua qualche spigolosità e qualche fallo di troppo. In chiusura il Prato ritrova energia e precisione riportandosi sul più tre al termine di un quarto dominato dal Bcl. Il primo canestro dopo l’ultimo riposo è a firma Prato per il 57/62, il Bcl, per riuscire ad aver ragione degli ospiti deve ripetere la prestazione appena fatta nel terzo quarto. L’inerzia però sembra favorire le soluzioni degli ospiti, che in pochi minuti incrementano il vantaggio fino alla doppia cifra, adesso ai ragazzi di Tonfoni occorre lucidità e calma, ma è merce difficile da trovare quando sul tabellone si legge 61/71 e manca solo una piccola manciata di minuti al termine. La panchina del Bcl corre ai ripari, chiamando minuto, per dare nuove istruzione e spezzare il gioco dei lanieri, al rientro Benini va sui liberi per uno su due ed è sempre Benini che riesce a recuperare. Navicelli da tre raggela la panchina lucchese, poi di nuovo i bianco/rossi a segno, restano solo 24 secondi da giocare e 5 punti da recuperare, con palla in mano al Bcl. Ancora è possibile ribaltare il risultato, l’azione imbastita però non da i frutti sperati e la sirena congela il punteggio sul 72/77.
21/26 – 33/46 – 57/60 – 72/77
21/26 – 12/20 – 24/14 – 15/17
Bcl Lippi 8, Piercecchi, Brugioni, Russo 13, Benini 17, Vona 4, Landucci 2, Simonetti 4, Rinaldi , Burgalassi 18, Pierini 6, Cattani All. Tonfoni, Ass, Pizzolante, Nalin
Prato Manfredini 9, Marini 3, Danesi 8, Magni 21, Staino 5, Navicelli 11, Pittoni , Smecca 9, Zardo, Pacini 4, Mascagni 2, Vannini 5 All.Pinelli, Ass. Gabbiani

BAsketball Club Lucca

Posta un commento

0 Commenti