Header Ads Widget

Basket Golfo contro la Libertas fa “All In”


I gialloblu, per le speranze di playoff, puntano tutto su questo match 
Sulla roulette del Palatenda, Bianchi e compagni mettono tutte le loro fiches sul gialloblu. Battere la Libertas, potrebbe essere il lasciapassare per proseguire il cammino verso ii playoff, perdere, lascerebbe accesa solo la speranza matematica e metterebbe un po’ di ansia per un rischio playout non ancora tolto dal lotto delle possibilità. Insomma, “il tutto può ancora dipendere da noi”, dipende forzatamente da una vittoria contro la Libertas, perché solo quota 32 garantirebbe i playoff e per quella occorrono quattro vittorie. Altrimenti giocoforza si dovrà guardare, cosa fanno le altre, insomma, fare i gufi. Ci vuole una prestazione al top, perché la Libertas è in buona forma e ha recuperato tutto l’organico, una prestazione che condensi in 40’ le cose migliori viste in questo campionato. In panchina per gli avversari c’è un grande coach e un grande ex, Marco Andreazza, che a Piombino ha ancora tanti amici, lasciato e conservato per se bellissimi ricordi, ma che non si farà certo intenerire e preparerà al meglio i suoi, che con una vittoria sarebbero in dirittura d’arrivo per un posto ai playoff. Come detto da coach Friso, il Golfo dovrà cercare di abbassare i ritmi e l’intensità della gara, per non favorire una squadra dalla panchina lunghissima e a cui piace correre. Non sarà facile, i gialloblu dovranno fare la massima attenzione a non concedere troppo la linea dei 6 e 75 ai tiratori livornesi e a presidiare il proprio pitturato, sui rimbalzi difensivi. In attacco dovrà circolare meglio la palla, per creare buone situazioni di tiro e non esser costretti a forzature nella loro area, dove loro sono bravissimi a difendere. Il tutto non può prescindere da una buona giornata al tiro dei gialloblu, d'altronde senza fare canestro è difficile pensare di vincere. L’appello di Mattia Venucci: “In ogni stagione ci sono partite fondamentali, partite che possono cambiare un campionato, partite che valgono molto di più dei semplici due punti. Quella di domenica sarà “LA PARTITA”, solo tutti insieme possiamo vincerla. Noi in campo, voi sugli spalti!!!” Allora forza Piombino, forza gialloblu, i sogni passano tutti da questa sfida!!! Si gioca domenica alle ore 18.00, arbitreranno i signori Berger Federico e Cassiano Gianluca di Roma.

Basket Golfo Piombino

Posta un commento

0 Commenti