Header Ads Widget

Dany Basket, ad Arezzo una sconfitta che fa male


Una sconfitta che fa davvero male quella rimediata dal Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata, che ad Arezzo tocca da vicino la possibilità di strappare due punti fondamentali nella corsa alla salvezza, va a +6 nel tempo supplementare, ma al 45′ deve arrendersi 85-83. Non bastano al Dany Basket i 19 punti di Riccio, miglior marcatore dei suoi, e un super secondo quarto da 13-26 di parziale. Adesso la missione di evitare i playout si complica per la truppa biancoblu, che nelle ultime due gare con Spezia e Pisa dovrà fare bottino pieno e sperare in risultati positivi dagli altri campi.
LA CRONACA
La partenza dei mobilieri è a dir poco a rallentatore. L’attacco dei padroni di casa funziona alla grande, Quarrata non riesce a contenerlo e al termine del primo quarto il tabellone luminoso recita 25-14. La reazione della squadra di coach Beppe Valerio non si fa attendere però: dal 30-23 del 12′, gli ospiti piazzano un break di 7-0 che riporta il risultato in parità. I granata riallungano a +5, ma il finale di frazione è nuovamente favorevole al Dany Basket, che all’intervallo è avanti di due punti sul 38-40. La partita ormai si è incanalata sui binari dell’equilibrio e così prosegue. Arezzo è in vantaggio 45-42, poi le due bombe di Calugi e Riccio ridanno la testa della gara ai viaggianti. Le due squadre si rispondono colpo su colpo e sulla sirena del quarto Vannoni firma la tripla del 58 pari. L’ultimo periodo si annuncia combattutissimo e così è. Gli aretini tentano di assestare il cazzotto decisivo andando a +6 (71-65) a meno di tre minuti dal termine. Ma Quarrata ha la forza di rialzarsi e con Baroncelli trova la nuova parità a quota 73 proprio nei secondi finali. Si va all’overtime e stavolta è il Dany Basket a cominciare meglio, tanto che i biancoblu volano sul +6. Il successo pare vicino, ma i mobilieri accusano un blackout che consente agli avversari di operare il sorpasso e di arrivare con le braccia alzate sulla linea del traguardo.
Arezzo – Dany Basket Quarrata 85-83 d1ts (25-14, 38-40, 58-58, 73-73)
Quarrata: Falaschi 2, Kuzminskas 12, Toppo 11, Cannone 3, Cantrè 3, Vannoni 3, Baroncelli 14, Calugi 13, Riccio 19, Cukaj. All. Valerio.

Dany Basket Quarrata

Posta un commento

0 Commenti