Header Ads Widget

Gema ad Arezzo sabato sera per l'ultima sfida della stagione regolare


Ultimo appuntamento della stagione regolare per Gema Montecatiniterme Basketball, che torna in campo sabato sera ad Arezzo (ore 21) per la trentesima giornata di campionato: i due punti stavolta non avranno valore vista la situazione di classifica già certa, con il secondo posto della Gema e il quinto della formazione di coach Evangelisti ma la sfida arriverà una settimana prima di un appuntamento fondamentale. Domenica 1 maggio al Palaterme, lo ricordiamo, sarà già tempo di playoff, con gara1 contro Legnaia alle 18. La settimana di allenamenti, dopo i tre giorni di riposo concessi per le festività pasquali, ha visto la squadra provare a recuperare gli infortunati: è rimasto fuori, e non giocherà ad Arezzo, Tommaso Molteni, sempre alle prese con l'infortunio che lo ha tenuto lontano dal parquet nelle ultime settimane mentre tornerà finalmente in campo Giovanni Bruni, assente da un mese e mezzo. Anche Lorenzo Neri sta meglio mentre Lisandro Rasio ha svolto lavoro differenziato per un risentimento al polpaccio. Coach Del Re analizza il momento della squadra e l'avversaria di sabato sera. "Arezzo è stata la miglior difesa del campionato a lungo e ha conquistato con merito un posto playoff a ridosso delle migliori con otto vittorie consecutive in stagione. Il loro obiettivo sarà almeno la semifinale con Castelfiorentino ma intanto cercheranno di chiudere al meglio la stagione regolare. Per quanto ci riguarda, andremo a fare la nostra partita su un parquet difficile anche senza Molteni e con Bruni al rientro dopo un mese e mezzo di stop. Sarà una partita da sfruttare al meglio sotto vari punti di vista, anche se il risultato non avrà un peso particolare, soprattutto per prepararsi in vista dei playoff, il vero momento clou della stagione".

Matteo Baccellini
Comunicazione - Gema Montecatini

Posta un commento

0 Commenti