Header Ads Widget

Gema, la situazione prima dell'ultima giornata


Il campionato di C Gold si ferma per la Pasqua e riprenderà sabato 23 con la disputa, in contemporanea, dell'ultima giornata di stagione regolare. I tasselli sono andati quasi tutti a posto, soprattutto dopo la vittoria di Castelfiorentino giovedi sera nel recupero del match con Montevarchi, l'ultimo per completare il quadro definitivo delle partite. La vittoria dei castellani ha assegnato loro il quarto posto definitivo, che li potrebbe portare in una eventuale semifinale ad incrociare il passo degli Herons. La sconfitta invece è stata fatale al Montevarchi, che retrocede matematicamente in C Silver in virtù degli scontri diretti negativi col Don Bosco Livorno, autore di una rimonta a dir poco clamorosa e che si giocherà la salvezza attraverso i playout. La griglia playoff è quasi tutta definita, con Herons davanti a tutti poi Gema, Spezia, Castelfiorentino, Arezzo, Prato e Legnaia in rigoroso ordine di classifica. Per noi sarà Legnaia l'avversario nei quarti di finale (domenica 1- giovedì 5-eventuale Dom 8 maggio), e in caso di passaggio del turno affronteremmo la vincente di Spezia-Prato. Per l'ottavo posto, l'ultimo disponibile, c'è una teorica corsa a cinque tra Synergy, Siena, Valdisieve, Lucca e Agliana: ci potrebbe essere infatti un arrivo a pari punti a quota 24, che vedrebbe qualificata ai playoff la vincente di Agliana-Synergy. Ma per succedere questo ci dovrebbe essere una serie di risultati concomitanti abbastanza clamorosi, tipo la Virtus Siena sconfitta in casa con la già retrocessa Montevarchi. Sono quindi proprio i senesi i favoriti per agguantare l'ottavo posto, a patto che Valdisieve non vinca a Castelfiorentino. In caso di arrivo a tre a quota 24 con Valdisieve, Siena e Synergy, ai playoff andrebbero proprio questi ultimi. Di questo gruppone di cinque squadre una andrà ai playoff, tre saranno salve e chiuderanno la stagione, e una farà i playout con Quarrata, Pisa e Don Bosco. Il pericolo playout sembra infatti scongiurato per Agliana, mentre è certo per Quarrata, che anche vincendo l'ultima partita a Pisa non riuscirebbe ad agganciare l'undicesimo posto che vuol dire salvezza, in virtù degli scontri diretti non favorevoli con Lucca e Agliana.

Montecatiniterme Basketball

Posta un commento

0 Commenti