Header Ads Widget

Gioielleria Mancini non pervenuta, gara-2 va a Calcinaia


Serata pessima al tiro per i ciabattini
Palazzetto gremitissimo per la gara-2 di play-off fra Shoemakers Monsummano e Basket Calcinaia. Il canestro sembra stregato per i ciabattini nei primi minuti, il primo arriva dopo oltre due minuti ad opera di Chiti. Calcinaia non è da meno e al 3’ è 5-4 Monsummano grazie a una bomba di Maccione (sarà l’unico vantaggio della partita). Calcinaia difende forte e capitalizza in attacco portandosi avanti di 7 punti grazie a una bomba di Cei (6-13) e coach Matteoni ricorre al minuto di sospensione. Monsummano reagisce ma Pantani colpisce da tre. Calcinaia riesce a mantenere il vantaggio fino alla fine del quarto che termina sul 12-18. Il secondo quarto si apre sulla falsariga del primo, Calcinaia scappa a +11 con una bomba di Nufrio. Ancora una bomba di Bartalucci per il +14 mentre Monsummano resta a secco per 3 minuti. Bellini suona la riscossa con una bomba ma i pisani respingono ogni attacco. Monsummano sbaglia appoggi facili e Calcinaia puntualmente punisce con Nufrio protagonista da tre punti. Per i monsummanesi si aggiunge anche la sfortuna, Soriani è vittima di un infortunio ed esce zoppicante (per lui brutta distorsione). Nel finale del quarto Monsummano rosicchia qualche punto chiudendo sul 25-35 al riposo lungo. Calcinaia continua a aumentare il suo vantaggio ad inizio del terzo quarto volando a +16. I ciabattini segnano il primo canestro dopo 3’30” in una serata veramente da dimenticare al tiro. Al 7’ il vantaggio pisano arriva a 20 punti (30-50). Il quarto scorre via con Calcinaia che amministra il vantaggio. Il quarto si chiude sul 45-61. E’ ancora Calcinaia a guidare nella fase iniziale e Monsummano appare ormai rassegnata. C’è solo una squadra in campo ed è Calcinaia questa volta. Il dominio è su tutti i fronti. La partita termina sul 60-84. Partita veramente da dimenticare per i ciabattini, difficile fare peggio, adesso la serie si ferma 10 giorni poi si trasferirà a Calcinaia per gara-3 e gara-4. La bilancia pende nettamente a favore dei pisani, che questa sera hanno sfoderato una prestazione fatta di grinta e voglia di vincere.
Gioielleria Mancini Shoemakers 60
Pastificio Caponi Calcinaia 84
Parziali: 12-18; 25-35; 45-61
Gioielleria Mancini Shoemakers: Calderaro 1, Navicelli 10, Chiti 3, Tesi 3, Maccione 5, Parlanti ne, Bellini 7, Soriani 17, Bornati ne, Mignanelli 6, Lorenzi, Mema 8. All.: Matteoni
Pastificio Caponi Calcinaia: Picariello 4, Dal Canto A. 16, Nufrio 12, Foschi 7, Dal Canto F. 2, Napoli, Giari 14, Pantani 8, Cei 3, Pasquinelli 4, Bartalucci 14, Nelli. All.: Ierardi

Ufficio stampa Gioielleria Mancini Shoemakers Basket Monsummano

Posta un commento

0 Commenti