Header Ads Widget

Il sogno si infrange al 40°, ma che cuore questa Abc


L’Abc Solettificio Manetti va ad un passo dalla seconda impresa in sette giorni ma sul finale la spuntano gli Herons: finisce 66-74. Ammettiamolo. Se alla vigilia qualcuno avesse detto che l’Abc Solettificio Manetti sarebbe arrivata all’ultimo giro di lancette sul 66-68 di fronte ad una corazzata come gli Herons, nessuno ci avrebbe creduto. E invece è successo. Al di là che poi l’amarezza sia tanta, Paolo Betti e i suoi ragazzi sono andati ad un passo dal realizzare la seconda impresa in sette giorni dopo quella contro Gema. A mancare, nel finale, è stato un briciolo in più di lucidità, quando la stanchezza dovuta alle rotazioni cortissime si è fatta sentire e gli Herons hanno così potuto allungare fino al 66-74, interrompendo una striscia positiva che durava da cinque giornate. A decidere, in un ultimo quarto in cui si è segnato a singhiozzi da entrambe le parti, sono stati proprio gli errori in fase offensiva, quando i gialloblu non hanno saputo concretizzare i rimbalzi e i palloni recuperati grazie ad una grandissima intensità in difesa. Sul 63-66, per tre minuti, nessuna delle due squadre è riuscita a segnare. Poi, sul 66-68, ancora diversi errori da entrambe le parti hanno lasciato il punteggio invariato fino a 40 secondi dalla sirena. Così, il fallo sistematico ha fatto il resto. Un’Abc che per due volte, sul +10 ospite, ha saputo riaprire la sfida costringendo ogni volta Montecatini a rifare tutto dall’inizio. Senza Terrosi e Cicilano, con Pucci, Scali e Trillò carichi di 4 falli personali già nella terza frazione, chiedere di più a questa Abc era davvero difficile. Che poi, quando si arrivi ad un passo, faccia male, è un’altra storia. Ma anche stavolta ci abbiamo creduto, fino alla fine.
Quintetti
Abc: Belli, Corbinelli, Pucci, Scali, Delli Carri
Herons: Giancarli, Paunovic, Obiekwe, Casoni, Dell’Uomo
Belli dall’arco apre la gara che parte subito su ritmi altissimi, con l’Abc che tocca il 7-1 a firma Pucci. Montecatini però ricuce e la tripla di Casoni vale il sorpasso. Con Pucci e Delli Carri sugli scudi, i gialloblu rimettono la testa avanti a metà frazione (17-14) ma Radunic si presenta con quattro punti consecutivi per il 17-20. Dell’Uomo suggella un parziale di 1-10 (18-24), poi Trillò rompe il digiuno castellano finchè Incitti chiude 22-29. La seconda frazione si apre con cinque punti di Belli seguiti dalla penetrazione di Delli Carri che costringe coach Barsotti al time out sul 29-31. Al rientro Casoni e Giancarli aprono al nuovo allungo termale (29-36) e sponda Abc coach Betti butta nella mischia Paolo Lilli, classe 2006, che entra, penetra e infila il 31-36. Una grande azione difensiva lancia Scali per il nuovo -3 (38-41 al 18′) ma Paunovic risponde dall’arco e si va all’intervallo sul 40-46. Al rientro dagli spogliatoi due triple di Obiekwe provano a dare il via alla fuga termale (46-56 al 24′) ma due grandi giocate di Corbinelli tengono aggrappata l’Abc che si schiera a zona e torna a -3 con Pucci (54-57 al 28′). Intanto, però, si complica e non poco la situazione falli con Pucci, Trillò e Scali a quota 4. Così gli ospiti allungano di nuovo con Galli e Puccioni (54-63) finchè Belli chiude 57-63. Al via l’ultimo quarto con un bel botta e risposta dall’arco tra Obiekwe e Delli Carri, seguito dalla bomba di Belli che riapre tutto: 63-66 al 32′. L’Abc in difesa dà tutto e anche di più: Delli Carri blinda l’area e i gialloblu recuperano un pallone dietro l’altro. In fase offensiva, però, le cose non vanno altrettanto bene: tre minuti di attacchi a vuoto da entrambe le parti permettono agli Herons di mantenere la testa avanti. Corbinelli infila il 66-68, punteggio che resta invariato fino a quando non partono gli ultimi 40 secondi. Dalla lunetta Obiekwe fa 2/2, nell’azione successiva l’Abc non segna e così, in volata, il fallo sistematico fa il resto.
ABC SOLETTIFICIO MANETTI – HERONS MONTECATINI TERME 66-74
Parziali: 22-29, 40-46 (18-17), 57-63 (17-17), 66-74 (9-11)
Abc Solettificio Manetti: Belli 19, Pucci 13, Trillò 4, Scali 5, Corbinelli 9, Delli Carri 14, Cicilano ne, Tavarez, Rosi ne, Lilli 2, Lazzeri ne, Cantini ne. All. Betti. Ass. Manetti, Calvani.
Herons Montecatini Terme: Paunovic 7, Laffitte, Obiekwe 16, Galli 5, Giancarli 7, Dell’Uomo 8, Lepori ne, Incitti 3, Casoni 16, Radunic 9, Puccioni 3. All. Barsotti. Ass. Carlotti, Tonti.
Arbitri: Marinaro di Cascina, Rossetti di Rosignano Marittimo.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti