Header Ads Widget

La RLCSistemi sconfitta che brucia nella terza partita del play off a Perugia 57 a 55.


Terza e ultima partita partita del Play off del Campionato di Serie B a Perugia. Chi vince va avanti e affronterà San Giovanni Valdarno Named. Si affrontano Perugia seconda in campionato e RLCSistemi settima in griglia. La squadra pratese dopo la bellissima vittoria in gara due va a Perugia a giocarsi con pieno merito l'accesso alla seconda fase dei play off di certo non si è vista la differenza di qualità dovuta alle diverse posizioni in griglia..La Sisas Perugia è con le spalle al muro non può sbagliare come del resto la squadra pratese o si vince o si muore. Si inizia e Perugia con Soli in regia cerca di fare la gara e spinge ,le pratesi giocano con attenzione. La squadra di casa cerca subito l'allungo le pratesi giocano bene in difesa ma l'attacco spara a salve 10 a 4 per Perugia nei primi 5 minuti di gara.. Le pratesi anche in questa gara non consentono rimbalzi offensivi alla squadra di casa che gioca con un quintetto fortissimo fisicamente con Sartor Olajide e Cragnolino purtroppoVannucchi non ingrana così Prato ha molta difficoltà in attacco. Per fortuna Mandroni e Sautariello sembrano ben in gara e ricuciono lo svantaggio e con un bel canestro in transizione di Ponzecchi proprio allo scadere chiudono avanti di due il primo quarto. .Il coach di Perugia si schiera a zona per limitare i danni e nonostante la RLCSistemi giochi con attenzione contro la zona la squadra di casa inverte il trend della partita e si riporta di nuovo avanti nel punteggio chiudendo a metà gara sul 35 a 32 Soli sempre importante ma Cragnolino giganteggia tra le padrone di casa, La RLCSistemi ha invece problemi offensivi non trovando grandi soluzioni in attacco e continuità di gioco ma la difesa è una arma che le pratesi si giocano con ottimi risultati.La gara è apertissima. Si riparte con Perugia che cerca di fare la gara, ma la RLCSistemi controbatte punto e con una difesa magnifica inaridisce tutte le fonti di gioco umbre , fa fare solo otto punti nel terzo quarto alla Sisase e chiude il terzo quarto 43 a 46 avendo anche avuto sei punti di vantaggio. Nessuna delle due squadre vuole perdere. Nel quarto finale Perugia tira 12 tiri liberi di fila che fanno pendere la bilancia a sfavore delle pratesi .Nei primi due minuti dell'ultimo quarto le pratesi vanno subito in bonus e subiscono il recupero perugino e il sorpasso. Nonostante questo la squadra reagisce ancora e a tre secondi dalla fine sul 55 a 52 per Perugia Vannucchi cerca il tiro del pareggio e viene sbattuta a terra. Gli arbitri non possono non fischiare . Vannucchi ancora senza un punto segnato, cosa che non era mai successa quest'anno, gli mette tutti e tre e a tre secondi dalla fine la partita è pari. Minuto per la Sisas e rimessa nella metà campo pratese, Soli passa a Cragnolino che gioca uno contro uno proprio contro Vannucchi la palla batte sul ginocchio di Vannucchi si sente un fischio le pratesi si fermano Cragnolino realizza da sotto e Prato perde di due una partita che aveva meritato di portare almeno al supplementare. Non commento l'arbitraggio ma do solo dei numeri.Prato ha commesso 26 falli Perugia 17 Perugia ha realizzato 24 punti dal tiro libero Prato 12. Si possono leggere in tanti modi ma sicuramente sono 12 punti in più per la squadra di casa. Dispiace perchè la prova delle pratesi è stata ottima.Tutte le ragazze coinvolte, grande difesa tanto ritmo e personalità. Sono mancati i punti di Vannucchi tra l'altro sfortunatissima nell'azione finale ma fredda nel realizzare i tre liberi del pareggio. Ponzecchi, Bencini e Franchini forti del supporto di Popolo e Billi hanno pulito i tabelloni in maniera impeccabile. Mandroni e Sautariello hanno dato ritmo e sostanza dimostrando di essere giocatrici affidabili sia in attaccco che in difesa. Borghesi e Lastrucci due mastini insostituibili. Per quanto riguarda Perugia conferma di essere una fomazione completa con una panchina lunghissima ma stavolta ha fatto tutto Cragnolino che con 23 punti e sopratutto gli ultimi sei finali ha portato le perugine al secondo turno.
Arbitri Antonelli e Pepe di Perugia e si è visto bene.
Parziali:15-17;20-15;8-14;14 a 9 per il 57 a 55
Tabellini RLCSistemi Prato
Mandroni 16; Bencini 4; Billi,5; Sautariello,10; Vannucchi,3; Ponzecchi,8; Popolo 4; Lastrucci 3; Franchini ; Borghesi 2; Rastelli ne All. Pavi Degl'innocenti Valentina
Tabellini Sisas Perugia Soli,4; Acquinardi,10; Vescovi,5; Presta; Manganello,9; Cragnolino,23; Cernicchi ne; Ricci,9; Sartor 4; Olajde 2; Bravo ne. All. Posti ass.Bencivenga


RLCSistemi Prato

Posta un commento

0 Commenti