Header Ads Widget

Playoff al via: l'Abc Solettificio Manetti attende Arezzo per gara-1


Domenica alle ore 18 si alza il sipario su gara-1 del primo turno tra Abc Solettificio Manetti e Scuola Basket Arezzo.
Tutta un’altra storia, ormai lo sappiamo. Finita la stagione regolare, con i playoff inizia un altro campionato. L’Abc Solettificio Manetti si appresta a tornare al suo orario canonico e domenica alle ore 18 riceve lo Scuola Basket Arezzo per gara-1 dei quarti di finale (arbitri Corso di Pisa, Barbarulo di Vinci). Forse la gara da sempre più importante, quella il cui risultato può indirizzare la serie dando fiducia e slancio in caso di vittoria, voglia e necessità di immediato riscatto in caso di sconfitta. L’Abc di coach Paolo Betti, forte del quarto posto, avrà dalla sua il fattore campo, giocando al PalaBetti gara-1 e l’eventuale “bella” domenica 8 maggio. Di fronte, i gialloblu, troveranno uno Scuola Basket Arezzo che, chiuso il campionato in quinta posizione, si presenterà a Castelfiorentino potendo contare su una stagione altrettanto positiva e su un gruppo ormai consolidato, proprio come quello castellano. La compattezza dei propri roster, dunque, sarà il fattore comune a partire dal quale le due squadre si affronteranno. Da qui, sulla scia di un girone di ritorno davvero strepitoso, l’Abc si appresta a scendere in campo consapevole dei propri punti di forza da una parte e del valore dell’avversario dall’altra, ben sapendo che saranno necessarie concentrazione ed intensità per tutto l’arco dei quaranta minuti. D’altronde la lezione di Arezzo nessuno l’ha dimenticata, e adesso si riparte proprio dall’1-1 con cui si è chiusa la regular season (75-70 l’andata ad Arezzo, 80-54 il ritorno a Castelfiorentino). Una gara -1 in cui, come sempre nei playoff, il pubblico rappresenta il sesto uomo in campo, la variabile che può davvero fare la differenza. A maggior ragione dopo due anni vissuti tra gare a porte chiuse e palazzetti a capienza ridotta. E se il supporto del pubblico gialloblu è stato fondamentale in sfide come quelle contro Gema e Herons, altrettanto lo sarà da adesso in poi. Per questo, la speranza, è quella di riassaporare il piacere di tribune piene di tifo e tifosi pronti a scendere in campo con Paolo Betti e i suoi ragazzi in questo primo atto della serie. Per provare a vincere e a farlo davvero tutti insieme.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti