Header Ads Widget

Serie C Gold, 69-83 per Arezzo: Sibe dopo una bella rimonta cede nel finale. Grande pubblico alle Toscanini a tifare Prato

Sibe Gruppo AF si arrende ad Arezzo nonostante un’ottima partita. Nel primo quarto ospiti che partono subito forte con altissime percentuali sia da 2 che da 3. I padroni di casa cercano la via del canestro variando giochi e soluzioni, soprattutto guidati da Magni e Smecca. Staino comanda la difesa, Navicelli e Danesi creano gioco, ma la squadra aretina sembra incontenibile. Gli ingressi in campo di Vannini e Mascagni sono benefici e la Sibe riesce a recuperare. Nel secondo quarto la musica non cambia: bene gli ingressi anche di Pacini, Manfredini e Marini, ma gli ospiti sembrano davvero incontenibili. La Sibe, nonostante l’ottima costruzione offensiva, fatica a trovare la via del canestro. Nel terzo quarto la partita cambia totalmente. La difesa dei ragazzi di coach Pinelli, da sempre una delle armi in più dei lanieri, torna a diventare quasi impenetrabile e l’attacco guidato soprattutto da Magni e Vannini, comincia a macinare punti pesanti. La Sibe da -15 riesce addirittura a tornare +1. Arezzo, nonostante la batosta subito, reagisce e con 2 canestri consecutivi porta la partita sul -3 Sibe all’inizio dell’ultimo quarto. Nel quarto periodo i primi 7 minuti sono punto a punto, vantaggio Sibe, e controvantaggio Arezzo. La partita si risolve solamente nei minuti finali, quando Arezzo risulta più precisa al tiro e riesce a portare a casa la partita. Top scorer Vannini (21 punti e 12 rimbalzi).
Coach Marco Pinelli nel post-gara: “Settimana difficile sotto molti punti di vista. Non siamo mai riusciti ad allenarci insieme. Abbiamo pagato un primo quarto difensivo di poca consistenza. Sul -15 siamo stati eccellenti a restare in gara, rimontare e addirittura condurre. Il 5 fallo fischiato a Danesi ha pesato molto. Abbiamo pagato la bassa percentuale sui tiri aperti. Mi tengo stretto la mentalità della squadra e il ritorno del pubblico e dei piccoli del settore giovanile che hanno riempito la palestra. Tutti noi li ringraziamo. Forza Dragons!”
Il tabellino: Manfredini 5, Marini 2, Danesi 5, Magni 17, Staino 7, Navicelli 2, Pittoni, Smecca 5, Zardo, Pacini 3, Mascagni 2, Vannini 21.

Pallacanestro Prato

Posta un commento

0 Commenti