Header Ads Widget

Vincere: l'imperativo per l'Use Computer Gross


Sabato sera alle 21 al Pala Sammontana match con San Bernardo Alba. Una gara che i biancorossi devono vincere per sperare di evitare i playout. All'intervallo presentazione del gruppo 2014. Diretta streaming per abbonati su Lnp Pass
Cala il sipario sulla stagione regolare interna del campionato e per l’Use Computer Gross non ci sono alternative. Se vuol sperare di centrare la salvezza diretta senza passare dai playout, nel match in programma sabato sera alle 21 al Pala Sammontana contro San Bernardo Alba (arbitri Castellano di Legnano e De Ascentiis di Cremona) deve vincere. Quella con i piemontesi è la penultima partita del campionato e basta guardare alla classifica per capire che la situazione è molto intricata con diverse squadre che lottano per evitare i playout. Sono almeno sette le formazioni coinvolte nella mischia e in questo scorcio finale di stagione ci sono anche scontri diretti come quello che, nell’ultimo turno, vedrà l’Use impegnata sul campo della Sangiorgese. Stare a fare calcoli è così quantomeno inutile. Le energie devono infatti essere tutte concentrate su un unico obiettivo, portare a casa la vittoria. Per farlo coach Corbinelli potrà contare anche su un nuovo giocatore, quel Matteo Airaghi giunto martedi da Borgomanero per dare il proprio contributo alla salvezza. In mezzo c’è ovviamente la San Bernardo Abet Langhe Roero, squadra che viaggia a quota 30 in classifica e che quindi ha un piede e mezzo dentro ai playoff. Una compagine temibile che rappresenta quindi un banco di prova molto impegnativo sia dal punto di vista tecnico, sia per il fatto che ha molta meno pressione nell’affrontare la partita. Intanto, a corollario della partita, riprende finalmente la consuetudine della passerella all’intervallo di un gruppo minibasket che era stata sospesa per la pandemia. Questa settimana sarà la volta del 2014. Resta infine da ricordare che la gara sarà trasmessa in diretta streaming per abbonati su Lnp Pass.

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti