Header Ads Widget

Anche Morgillo ai saluti con la Libertas Livorno


La sua serietà è pari, se non superiore alla sua altezza. Ragazzo semplicemente esemplare, Ivan Morgillo, è immediatamente entrato nel cuore della famiglia libertassina. Durante tutta la stagione ha preferito i fatti alle parole. Estroso come tutti i mancini, dopo un inizio in sordina è diventato protagonista e nel pitturato si è fatto rispettare chiudendo la stagione in crescendo. Il Club saluta con affetto, stima e riconoscenza il napoletano più livornese che ci sia. Questo il pensiero di coach Andreazza: "In questi mesi di lavoro insieme, Ivan è stato un professionista perfetto. Persona dalle grandi qualità umane, mai una parola fuori posto. Ricordo tante buone partite ma con grande orgoglio la vittoria contro la capolista San Miniato dove fu autentico mattatore . Saprà farsi apprezzare anche in altre piazze. Gli auguro tanti successi. Grazie Ivan".

#libertaslivorno

Posta un commento

0 Commenti