Header Ads Widget

Andrea Del Cucina nuovo giocatore della Paolo Nesi Group Poggibonsi Basket


Guardia-Ala classe 96, poggibonsese doc, Andrea Del Cucina è il primo colpo di mercato del ds Simone Moroni. Giocatore esplosivo in attacco e con tanta energia in fase difensiva, Andrea sarà quel giocatore che dovrà aiutare capitan Borgianni e compagni nell’obiettivo di migliorare la stagione passata e provare nell’impresa di fare il salto di categoria. Le parole di Andrea del Cucina:” Ringrazio la società, il presidente e Simone Moroni che mi ha fortemente voluto. Dopo un anno fantastico vissuto a Siena, ho subito accettato l’offerta di Moroni di tornare a Poggibonsi per la serietà della società e per l’ambizione del progetto di riportare in alto la squadra di basket della mia città. Troverò un gruppo di compagni che già conosco e sono convinto che tutti insieme, dando il 100% in campo, potremo fare cose importanti. Si, sono di Poggibonsi e questo per me è uno stimolo in più perché finalmente ho l’occasione di dare un contributo per far vincere i colori della mia città. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura con questo spogliato e coach Riccardo Riccardini che conosco solo per fama da ex giocatore, ma con il quale ho parlato molto di quello che vuole da me e da quello che posso dargli. Ai miei tifosi voglio dire che siano presenti fin da subito, fin da settembre perché vi assicuro che vedere il Bernino pieno durante la serie play off contro Affrico mi ha stregato. Il cuore della gente di Poggibonsi è enorme, la mia città può dare tanto a questi colori e noi faremo di tutto per riportare in alto il “Leone”. Le parole del direttore sportivo, Simone Moroni:” Dopo l’uscita di Federico Moroni eravamo obbligati a portare a Poggibonsi un giocatore importante e così è stato. Andrea è un giocatore esperto che ha sempre giocato in categorie superiori alla nostra e per questo è decisamente per noi un’occasione importante perché sono sicuro che ci potrà dare una grande mano. Conosco molto bene Andrea, già anno scorso volevo portarlo a Poggibonsi, ma le nostre strade non si sono incrociate. Adesso sono felice di potergli far indossare la canotta della Paolo Nesi Group perché è il tipo di giocatore che mancava per completare questo gruppo. So che Andrea è molto legato a Poggibonsi e a questa società, quindi partiamo con un elemento fondamentale che è quello di vedere un giocatore che lotterà per questa maglia buttando corpo e anima su ogni pallone in ogni azione”

ASD Poggibonsi Basket

Posta un commento

0 Commenti