Header Ads Widget

Impresa straordinaria della Clas Renault Don Bosco, asfalta Treviso e vola tra le prime quattro d’Italia


La “cantera” della Pallacanestro Don Bosco è una delle più floride d’Italia, e l’ennesima testimonianza arriva dalle finali nazionali Under 19, in corso di svolgimento a Ragusa. I ragazzi della Clas Renault, infatti, stanno mostrando mirabilie e, con il bellissimo successo contro Treviso nei quarti di finale, volano nei quarti di finale. Un successo, quello contro la formazione della Marca, frutto di una prestazione straordinaria, ai limiti della perfezione, su entrambi i lati del campo. I ragazzi di Gabriele Ricci sgommano fina dalla palla a due iniziale, piazzando un parziale di 8-0 grazie alle triple di Kuuba e Mazzantini; un trend che continua fino alla fine del primo quarto, chiuso con 9 punti di vantaggio. Nel secondo periodo arriva la spallata decisiva, i rossoblu difendono benissimo, segnano con grande continuità ed all’intervallo lungo la partita è di fatto decisa. Sono infatti la bellezza di 25 i punti di vantaggio a metà partita, sul 49-24. Al rientro dagli spogliatoi, la Clas Renault sgomma ancora, raggiungendo anche le 30 lunghezze di vantaggio, fino ad un sussulto di orgoglio di Treviso fino al -13, senza però mai mettere in discussione il risultato finale, tanto che i rossoblu chiudono in scioltezza, sull’84-65. Dando un’occhiata alle cifre, da segnalare la grande difesa, ben raccontata dallo scarno 30 % concesso ai rivali ed il netto predominio sotto le plance, con 45 rimbalzi conquistati, ben 11 in più dei rivali. Per quanto riguarda le prestazioni individuali, superbe quelle di Kuuba e Mazzantini, migliori realizzatori del match con 20 punti all’attivo; bene anche Onojaife, 14 punti e 9 rimbalzi, e Mori, 13 per lui. Ed adesso sotto contro College Borgomanero, in palio l’accesso alla finalissima per il titolo di Campioni d’Italia.
Grande la soddisfazione a fine partita di coach Gabriele Ricci, che analizza così la stupenda vittoria contro Treviso: “Quella contro Treviso è stata la classica partita perfetta; nei primi due quarti abbiamo giocato una pallacanestro vicina alla perfezione sia in difesa, dove non abbiamo sbagliato praticamente nulla, sia in attacco dove abbiamo tirato con percentuali altissime, anche da tre punti. Una mix quasi perfetto che ci ha permesso di andare all’intervallo addirittura con 25 punti di vantaggio, blindando di fatto la vittoria già dopo 20’. Adesso siamo nelle prime quattro d’Italia, un risultato straordinario per la Clas Renault Don Bosco ma anche per tutto il movimento toscano; adesso, però, non vogliamo fermarci e già questa sera proveremo a continuare questa meravigliosa cavalcata nella semifinale contro Borgomanero”.
Clas Renault Pallacanestro Don Bosco Livorno – Universo Treviso Basket 84-65
Clas Renault Pallacanestro Don Bosco Livorno: Ciano, Bechi 13, Gamba, Maniaci, Mazzantini 10, Carlotti, Kuuba 12, Balestri, Geromin 7, Mancini 7, Onojaife 8, Mori 10. All. Gabriele Ricci, Ass. Federico Tosarelli, Simone Sanna.
Parziali: 22-13; 49-24; 72-49; 84-65.

#donboscolivorno

Posta un commento

0 Commenti