Header Ads Widget

La guardia Porfilio firma con Chiusi


L’Umana Chiusi è lieta di annunciare l’accordo con Carlo Porfilio, guardia classe 2001 di 195 cm. Nato a Reggio Emilia, il nuovo giocatore di Chiusi è cresciuto nel vivaio della Pallacanestro Reggiana, dalla quale arriva in prestito annuale. Dopo aver fatto tutta la trafila nelle giovanili, Porfilio partecipa alla Next Gen 2019/20 nella quale scende in campo tenendo una media di 12 punti ad allacciata di scarpe, tirando con il 41% dalla distanza. Nella stagione successiva completa il percorso giovanile e impreziosisce l’annata sportiva con due presenze con la prima squadra di Reggio. Dall’Emilia il passaggio a Biella nel 2021/22. In quella che di fatto è la prima esperienza con i senior Porfilio ha messo a referto ventisette partite in regular season tra prima fase e fase a orologio per un totale di 286 minuti (10,5 di media a partita), collezionando 41 punti nella prima fase (1,78 a incontro) e 37 punti nella seconda (9,25) con un notevole 56% da oltre l’arco.
“Quello di Chiusi è un bel progetto – le prime parole di Carlo Porfilio come nuovo giocatore dell’Umana. Una squadra che ha nel dna l’idea di far giocare i giovani non può che essere la scelta giusta per me. Ho parlato telefonicamente con Coach Bassi e mi trovo molto con la sua visione e con il suo metodo di lavoro. Questa è una sfida che avevo l’intenzione di cogliere e quando mi si è presentata l’occasione non ci ho pensato molto. Mi metto di nuovo in gioco dopo la passata stagione a Biella in una squadra e in un campionato di alto livello”

San Giobbe Basket

Posta un commento

0 Commenti