Header Ads Widget

L’Etrusca San Miniato blinda la cabina di regia: confermato Renato Quartuccio


Sarà la quarta stagione sotto la Rocca per Renato Quartuccio, play classe ‘94, originario di Torre Annunziata. L’esperto regista, che si appresta a disputare il suo dodicesimo campionato consecutivo in Serie B, con esperienze precedenti a Paslestrina, Montecatini, Valsesia e Cassino, è reduce da un bruttissimo infortunio al tendine d’achille, rimediato nei primi secondi di gara dei Quarti di Finale di Coppa Italia lo scorso Marzo, che non gli ha permesso di disputare l’ultima parte della stagione. Ciò non ha impedito alla dirigenza Etrusca di puntare ancora su di lui, avendone apprezzato in questi anni di militanza in maglia biancorossa, oltre alle capacità tecniche, il grande spessore umano, che lo ha reso uno dei leader della squadra. “Sono felicissimo di restare a San Miniato e dopo l’infortunio dello scorso Marzo non vedo l’ora di tornare in campo. Il mio primo pensiero va a quei miei compagni che non vestiranno la canotta biancorossa il prossimo anno. La loro partenza ha lasciato l’amaro in bocca un po’ a tutti ma questo è un sintomo di riconoscenza per chi in questi anni ha contribuito a fare qualcosa di meraviglioso. È giusto però che abbiano fatto le loro scelte, passando a Società blasonate che puntano in alto. Quindi da una parte c’è dispiacere ma dall’altra c’è molta felicità per loro, e quindi un grazie per quello che ci hanno dato in questi anni. Da ora in poi dobbiamo pensare all’anno prossimo, all’impegno che dovrà essere massimo, in un campionato che sicuramente sarà più complicato e che richiederà maggiore impegno, maggiore attenzione e maggiore dedizione per raggiungere traguardi importanti. Io sono carichissimo dopo la stagione scorsa, che per me è stata una stagione sfortunata, e non vedo l’ora di ripartire per dare il meglio di me” CARICHI

Etrusca Basket San Miniato

Posta un commento

0 Commenti