Header Ads Widget

L'Use Rosa Scotti mette sotto le plance Mounia El Habbab


La pivot fiorentina classe '94 arriva da Selargius. Una carriera iniziata nella Florence e che ha toccato anche la massima categoria. La giocatrice è ormai un'esperta della serie A2. La sua duttilità sarà importante
Sotto le plance l'esperienza di Mounia El Habbab. La fiorentina classe '94 è infatti la nuova pivot dell'Use Rosa Scotti in vista del prossimo campionato di A2. Dopo Stoichkova, Manetti, Ruffini e Cvijanovic, coach Alessio Cioni mette ora a posto una pedina che, nello scacchiere tattico di una squadra, riveste un ruolo molto importante. E' per questo che il tecnico biancorosso ha puntato su una ragazza che conosce bene la categoria nella quale ha militato nelle ultime due stagioni con la maglia delle sarde di Selargius. Ma ripercorriamo dall'inizio la carriera della lunga fiorentina alta 188 e dotata di un senso della posizione che ne fa un’ottima rimbalzista. Il suo impegno nel basket di un certo livello inizia alla Florence nel 2010/2011, campionato di serie A2. Li restà fino al 2015/2016 quando fa pochi chilometri spostandosi a San Giovanni Valdarno, dove gioca prima in Serie B e poi in A2 facendo registrare sempre ottimi numeri. A quel punto arriva finalmente l'esordio nella massima categoria, a Battipaglia nel 2018/2019. Da lì il passaggio sempre nella massima categoria a Palermo prima di volare sull'altra isola, la Sardegna dove gioca due anni a Selargius in A2. Ora ecco l'Use Scotti Rosa, convinta di aver trovato una ragazza esperta della categoria e capace di dare il proprio contributo sotto le plance e non solo. Benvenuta a Empoli, Mounia.

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti