Header Ads Widget

Poggibonsi Basket avrà una formazione di prima divisione


Elsa Metallurgica Poggibonsi Basket sarà la nuovissima formazione iscritta al prossimo campionato di prima divisione Un progetto che era nell’aria da tempo. Grazie al lavoro e alla determinazione dei dirigenti di Poggibonsi, si aggiungerà alla prossima stagione una formazione che disputerà il campionato di prima divisione. Una squadra fatta con tutti i ragazzi dell’under 19 gold con l’aggiunta di alcuni ex giocatori di Poggibonsi. La squadra sarà allenata da coach Marco Meoni, allenatore di esperienza che saprà trasmettere quei valori e quell’attaccamento alla maglia che ha sempre dimostrato in tutti questi anni nonostante la sua lontananza da Poggibonsi. Le parole di Nicola Pucci, presidente:” Da sempre il nostro intento qui a Poggibonsi è quello di ampliare e migliorare l’offerta da dare ai nostri tesserati. Vogliamo una squadra in più per dare la possibilità ai nostri ragazzi di crescere, di fare esperienza e ai ragazzi più grandi che vogliono continuare a fare basket tornare a casa e vestire ancora la maglia di Poggibonsi. Questa è la nostra mission da sempre. Far crescere i nostri ragazzi e riuscire a riportare a casa il più possibile quei giocatori che non potendo giocare in prima squadra sono stati costretti ad allontanarsi. Quanto teniamo a questo progetto lo dimostra Il fatto che abbiamo riportato a casa una figura come Meoni. Un allenatore di esperienza. Saprà trasmettere a tutti i ragazzi quel senso di appartenenza e attaccamento a questa società. Noi a questo progetto ci puntiamo molto e voglio ringraziare tutti gli sponsor che ci accompagneranno in questo viaggio. Il coach Marco Meoni:” Faremo questo campionato come se fosse un campionato di sviluppo. La squadra sarà composta dal gruppo under 19 con l’aggiunta di ex giocatori che abbiamo voluto riportare a Poggibonsi. L’intento è quello di dare la possibilità a chi non è ancora pronto a giocare in prima squadra di crescere, di entrare piano piano nei campionati senior confrontandosi con una diversa fisicità e intensità agonistica. C’è anche però la volontà di creare uno sbocco a chi per vari motivi non può e non potrà giocare in prima squadra. Con la società siamo convinti che questa squadra possa fare bene e che i ragazzi abbiamo grandi margini di crescita, ma soprattutto che possano divertirsi confrontandosi con una realtà totalmente diversa dal loro mondo. Io sono qui a disposizione di coach Riccardini e di Simone Moroni. Se durante l’anno avremo giocatori pronti per la serie d io sarò felicissimo di poterceli mandare. I senior invece avranno un ruolo diverso all’interno del gruppo. Da loro voglio che ci sia il massimo coinvolgimento con i più giovani per trasmettere loro quel senso di appartenenza e quella giusta cattiveria per giocare in un campionato totalmente diverso. Sarà un’annata speciale e siamo convinti che questa squadra sarà una buona opportunità per tanti.”

Poggibonsi Basket

Posta un commento

0 Commenti