Header Ads Widget

Prima uscita casalinga del Golfo


Tutto sommato positiva, ma con grandi margini di miglioramento
Seconda amichevole del Basket Golfo, contro al squadra dell'Olimpia Legnaia, che giocherà il campionato di C gold. Avversario quindi meno di rango rispetto alla Pallacanestro Firenze affrontata nella prima, ma pur sempre buona, con molti giovani, un gioco veloce, impreziosita dall’ex Firenze Lorenzo Merlo e dai 2 metri e 11 cm dell’albanese Eraldo Nikoci. Buono il primo quarto dei gialloblu, con molto gioco sviluppato in velocità, sospinto da Venucci e da quello che è stato il migliore in campo, Piccone, con tantissime recuperate, una buonissima difesa e anche 15 punti segnati. Velocità che esalta le doti di De Zardo. Primo quarto che si chiude sul 26 a 15, con anche la nota lieta del ritorno in campo di Pedroni, che mette anche una bomba. Non buono il secondo, dove il Golfo, con un quintetto di partenza con molta panchina, forse si preoccupa troppo della presenza del lungo ospite e sfrutta poco il gioco interno, rifugiandosi in un tiro da tre che non paga buoni dividendi, 0 su 8 nel quarto. Quarto chiusosi sul 10 a 12 per i fiorentini. Tiri da tre che saranno 33 tiri nel match, contro 26 da due. Nel terzo, stesso copione con qualche bomba da tre in più, che frutta il 19 a 16 finale. Nell’ultimo quarto, buon predominio Golfo, con Tintori che dalla lunetta trova i primi canestri, un Tiberti che cresce alla distanza e un Azzaro che trova il suo primo centro da tre. Quarto finale che si chiude sul 17 a 9, per un teorico 72 a 52 finale. Squadra comunque da rivedere, con qualche calo alla distanza, normale per il periodo. Attesa in settimana da un probante test a San Miniato e sabato dall’esordio in Supercoppa, in casa contro Firenze.
Tabellino Golfo. Venucci 10, Piccone 15, De Zardo 9, Azzaro10, Tiberti 13, Pedroni 3, Rossato 2, Mazzantini 2, Bianchi 5, Tintori 3

Basket Golfo Piombino

Posta un commento

0 Commenti