Header Ads Widget

È spettacolo Dragons nella bolgia Toscanini: si arrende anche la corazzata Virtus. 5/5 vittorie per Sibe Gruppo AF Prato


Una saracinesca in difesa e cinica in attacco. E così Sibe Gruppo AF Prato, nel calore della sua Toscanini, piega anche Virtus Siena (83-71), una squadra che conosce a memoria la C Gold ed è formattata per vincerla. E sono cinque adesso le vittorie consecutive in un inizio di campionato da manuale. Il sorpasso si consuma nel terzo quarto: merito di una prova strabiliante del collettivo. Umiltà, condivisione, attitudine al sacrificio sono concetti su cui hanno insistito tutti in settimana, da Magni a Gabbiani, e i Dragons li hanno saputi concretizzare al meglio in campo. Ancora una volta. E così il primo posto, a pari punti con Castelfiorentino, è difeso. È una vittoria del collettivo. Bravi i Dragons a giocare in 9 veri e distribuire i minuti, tutti gestiti al meglio. Impeccabili Navicelli e Manfredini che limitano Bartoletti, uno dei top player di Siena; come guardie, un generoso Danesi e il solito eclettico Smecca proseguono nell’ottimo campionato, la garra di Pacini è il coronamento perfetto; Mascagni e Milo vere e proprie spine nel fianco con il Capitano che macina punti su punti; e ancora, Magni e Salvadori un tandem che sta limando i meccanismi, entrambi nel pitturato determinanti, riempiendo l’area. Primo quarto molto equilibrato: entrambi segnano dal perimetro (Staino; Bartoletti) e dal pitturato (Mascagni; Olleia). Nel secondo Sibe Gruppo AF prende un po’ il largo, aprendo tutti i giochi a disposizione mentre la difesa si stringe senza appesantirsi di falli. Terzo quarto di marca prettamente Dragons: tutti danno il contributo, tutti segnano mentre la saracinesca difensiva impedisce a un grande attacco come quello senese di segnare. Nell’ultimo quarto la lucidità Dragons e le rotazioni permettono di blindare il punteggio. Un po’ di dati: ben 15 assist; 8 palle perse di squadra; ottimi i 13 recuperi di squadra e le percentuali tiro ovvero da due quasi al 70%, da 3 al 40 e 75% tiri liberi. Coach Marco Pinelli nel post-gara: “Abbiamo battuto una grande squadra. Alla Toscanini c’era un clima fantastico. È stata una festa il nostro pubblico, che ci ha spinto in modo decisivo. La squadra ha giocato una gara eccellente in difesa. Abbiamo mixato qualità e ritmo e siamo stati lucidi ad attaccare le loro scelte difensive nel secondo tempo. Una vittoria del collettivo, giocata e indirizzata con personalità, aiutandosi sempre, in attacco e in difesa. Pubblico straordinario. I ragazzi hanno sentito la spinta. Grazie a tutti”. E capitan Milo Staino, top scorer dei Dragons, aggiunge: “Grazie al pubblico. Siamo stati partecipi di un clima bellissimo, elettrico! È stata una partita fisica, tosta ma siamo stati squadra in attacco e soprattutto in difesa. Grandi Dragons!”
Il tabellino: Manfredini 4, Sangermano, Danesi 4, Magni 12, Staino 18, Navicelli 2, Ndoye, Smecca 12, Salvadori 9, Pacini 9, Mascagni 13, Settesoldi.

Sibe Gruppo AF Prato

Posta un commento

0 Commenti