Header Ads Widget

Use Computer Gross: voglia tanta, precisione poca


Contro Ancona la quarta sconfitta dei biancorossi. Coach Valentino: "Ho visto una squadra che non ha mai mollato e che è stata aggressiva per tutti e quaranta i minuti. Le percentuali ci hanno penalizzato". Domenica derby a Firenze
Si sapeva fin dall’inizio che il campionato dell’Use Computer Gross sarebbe stato molto difficile. Le prime quattro giornate lo dimostrano, con la squadra di coach Valentino ancora alla ricerca del primo successo e con all’orizzonte il derby a dir poco difficile di Firenze. “Abbiamo pagato un pessimo inizio di partita – spiega il tecnico – siamo andati sotto per 0-11 e, di conseguenza, la nostra gara è stata tutta di rincorsa. Bisogna però dire che abbiamo visto una squadra che non ha mai mollato e che è stata aggressiva per tutti e quaranta i minuti. Non a caso siamo riusciti a rifarci sotto senza però riuscire ad agganciare i rivali. Questi sono senza dubbio segnali positivi che si sono visti sabato”. La pessima serata al tiro pesante? “Ovvio che il 10/41 alla fine ha pesato – prosegue – vincere le partite con un dato simile è difficilissimo ma è anche vero che molti sono arrivati su secondi tiri o su circolazione di palla. Io direi che non sono tanti quelli presi ma pochi quelli segnati. Nonostante tutto sarebbe bastato poco per rientrare ma è andata così. Ho visto l’intensità e l’atteggiamento che volevo ed è su questo che dobbiamo ripartire in vista del derby di domenica prossima”.

USE Basket

Posta un commento

0 Commenti