Header Ads Widget

Il derby Fides-US va ai Leoni di Marco Mori


Fides Livorno- Us Livorno 65-79
Parziali 18-18; 36-35; 47-61
Il derby Fides-US va ai Leoni di Marco Mori che sono cresciuti nell'arco della partita rispetto ad un Fides che ha giocato alla grande per 25 minuti, salvo cedere il passo ai quotati amaranto. Infatti sostanziale equilibrio nel primo quarto con un Fides brillante in attacco prima con Dell'Agnello dispensatore di assist e poi con un Paolini attento a sfruttare ogni errore degli amaranto e per finire di tempo un canestro da altri tempi da tre punti di Ciano che dava la parità 18-18. Stesso equilibrio nel II° quarto con un positivo Fiore per l'US. Ma il Fides, grazie un Venditti presente anche in attacco, poteva andare al riposo con un vantaggio, seppur minimo, ma meritato. Nel terzo quarto la svolta al quinto minuto: rientra Iardella, che Mori centellina in modo chirurgico. L'ex Piellino sfodera una prestazione difensiva e offensiva tale da dare prima un parziale di 2-7 e, grazie alla tripla di Bernardini, portarsi a +14 a fine III° tempo. Nell'ultimo quarto US in controllo anche grazie all'espulsione per due falli tecnici a Dell'Agnello al 35’, che toglie al Fides ogni speranza di rimonta nei confronti di una US che trova in Del Monte punti determinanti.
Tabellini:
FIDES: Busoni 4, Zaccagna, Ciano 20, Stolfi 3, Massoli 4. Pistolesi, Bellavista 5, Mori 7, Paolini 8, Unechenskyi 2, Venditti 6, Dell'Agnello 6. Coach Caverni
US Livorno: Barca, Del Monte 18, Iardella 19, Locci, Pantosti 9, Spinelli 9, Bernardini 4, Congedo 5, Fiore 10, Vivone, Ghezzani 2. Coach Mori

Fides Livorno

Posta un commento

0 Commenti