Header Ads Widget

Vietato fallire ad Alba per i gialloblu

Alla vigilia del big match contro Vigevano, la vittoria è tassativa
Su un terreno storicamente favorevole, in cui il Golfo ha sempre vinto e contro una squadra, il Langhe e Roero, che ha zero punti ed è in pratica una formazione giovanile, non sono consentiti margini di errore. Il gap tecnico e di esperienza è notevole, l’unico nemico in questi casi può essere la sottovalutazione dell’impegno e la relativa esaltazione che potrebbe provocare in avversari giovani, ma talentuosi, che ogni domenica cercano con grande impegno una vittoria di prestigio. Quindi occorre il massimo rispetto dell’avversario e un approccio alla partita molto deciso, per non complicarsi la vita. La partita potrebbe calcare la falsariga delle due precedenti, dove il Golfo ha imposto la sua fisicità agli avversari, ma potrebbe servire anche per far tornare in fiducia i tiratori, un po’ freddini nell’ultima uscita con Varese e anche ritrovare percentuali più consone dalla lunetta, dove visto l’impeto difensivo dei giovani langaroli, potrebbero andare spesso. Due fattori questi ultimi da rodare e rimettere a punto in vista della sfida alla capolista lombarda. Un'altra partita che potrebbe vedere i gialloblu risalire la classifica, visto il calendario impegnativo delle altre. L’attuale quarta, sopra al Golfo di soli due punti, la Sangiorgese è attesa a Vigevano, fra le altre a pari punti con i gialloblu, Gallarate, ospita la corazzata Libertas, Omegna riceve un insidiosa Pavia e la GEMA Montecatini viaggia verso Legnano. Il campionato è ancora lungo e quindi la classifica conta ancora poco, ma per il morale del gruppo, dopo la brutta partenza in campionato, recuperare rapidamente una posizione più consona alle aspettative societarie e dei tifosi, non può far altro che bene. Si gioca stasera alle ore 18.30 arbitrano i signori Nonna Donato Davide di Saronno(VA) e Marenna Antonio di Gorla Minore(VA).

Basket Golfo Piombino

Posta un commento

0 Commenti