Header Ads Widget

C Gold, Sibe Gruppo AF Prato torna in Valdarno per il recupero con Synergy


Smecca: “Ognuno di noi dovrà mettere il suo mattoncino, come sempre con umiltà e spirito di sacrificio”
Prato, 20 dicembre 2022. Ci siamo: domani è l’ultima gara del 2022. Come sempre, come ogni volta in questa C Gold, un confronto difficile che i Dragons stanno preparando al meglio. È in programma domani sera ore 21:15 il recupero tra Synergy Valdarno e Sibe Gruppo AF Prato, reduce dal clamoroso successo di Siena nella roccaforte di Mens Sana. “Synergy? Una mina vagante!”, è il commento del viceallenatore Sibe Marco Gabbiani alla vigilia. “In questo campionato non esistono partite semplici. Serve – è il mantra dei Dragons – massima concentrazione anche domani, anche se è un infrasettimanale, anche se è una trasferta lunga. In più, la classifica non rispecchia i valori e il tasso tecnico di Synergy. Vietato sottovalutare l’avversario“. “Domani sarà una partita molto dura – aggiunge una colonna portante dei Dragons come Alberto Smecca – un difficile turno infrasettimanale che dovremo affrontare con massima concentrazione. Ognuno di noi dovrà mettere il suo mattoncino, come sempre con umiltà e spirito di sacrificio”. E guardando agli avversari: “Sono una squadra che prende entusiasmo facilmente, perciò, dovremmo cercare di stringere bene dietro in difesa e concretizzare il nostro gioco in attacco, come abbiamo fatto a Siena”.

Sibe Gruppo AF Prato

Posta un commento

0 Commenti