Header Ads Widget

Il Punto sui giovani bianco/blu della Jp Pontedera


UNDER 19 SILVER:DOPPIO IMPEGNO, UNA VINTA E UNA PERSA
Nella settima ed ultima giornata del girone d’andata bella vittoria degli under 19 silver di coach Giusto, che battono tra le mura amiche per 64-32 il Liburnia Livorno. Una partita che viaggia nelle fasi iniziali sempre sul filo dell’equilibrio anche se la JP riesce a stare sempre avanti di qualche punto, tanto da legittimare con autorità il proprio primo vero allungo e vantaggio con un margine di 10 punti all’intervallo (31-21). Il 3° quarto è quello decisivo per incanalare la partita sulla strada del successo per i padroni di casa, che con 4 triple consecutive a cavallo tra secondo e terzo periodo e con buone realizzazioni in contropiede aumentano il divario arrivando sul +20 al 30° minuto (49-29). Nell’ultima frazione di gioco i bianco/blu da un lato lasciano la miseria di tre punti agli avversari amaranto dall’altro spingono ancora sull’acceleratore chiudendo sul +32 finale (64-32). Una grande prova corale di tutto il roster, che è riuscito con autorevolezza e maestria ad andare a canestro con tutti e 12 i giocatori a disposizione, bravi ragazzi!!!Andiamo!!!
JP PONTEDERA – LIBURNIA LIVORNO 64-32 (14-11, 17-10; 18-08, 15-03)
JP PONTEDERA:
Santi 2, Gallo 7, Iyamu 5, Hammou 3, Brini 6, Bastreghi 8, Tesi L. 8, Ricci 8, Chiarugi 8, Centonze 3, Spaziante 2, Hyka 4. All.re I. Giusto, Ass. A. Barghini
Nella prima giornata di ritorno gli under 19 silver di coach Giusto vengono battuti in trasferta a Livorno per 70-58 dai padroni di casa dell’Invictus. La Partita inizia con i locali che partono subito forte, gli ospiti pontederesi arrancano, non trovano inspiegabilmente la via del canestro, anche le palle perse fioccano una dietro l’altra per non parlare delle amnesie difensive, ciò pertanto incanala già la partita per i labronici sulla rotta giusta, tanto che chiudono avanti al 10° con un perentorio 27-09. Nel secondo quarto la JP prova comunque, nonostante la mattinata storta, a rimettersi in corsa, riesce ad arrivare anche per un attimo al -9, salvo poi essere ricacciata all’intervallo sul -14 (38-24). La ripresa non porta la reazione e i frutti sperati purtroppo e così i giovani dell’Invictus controllano il match fino alla fine non facendo mai scendere sotto la doppia cifra il vantaggio, balleranno sempre tra i 10 e 14 punti avanti. Infatti al suono, finalmente, dell’ultima sirena la squadra amaranto vince di 12 lunghezze più che meritatamente (70-58). Adesso tutti ci auspichiamo un pronto riscatto dei giovani under nel prossimo match casalingo contro l’U.S. Livorno.
INVICTUS LIVORNO – JP PONTEDERA 70-58 (27-09, 11-15; 15-14, 17-20)
JP PONTEDERA: Gallo 6, Santini 9, Hammou 3, Brini, Bastreghi, Tesi L. 18, Ricci 6, Chiarugi 2, Centonze 10, Del punta 3, Spaziante 1, Hyka. All.re I. Giusto, Ass. A. Barghini, Prep. Fisico S. Dari
UNDER 15 GOLD: DOPPIA VITTORIA E PRIMATO SOLITARIO NEL GIRONE
Nella gara di recupero infrasettimanale, valevole per la sesta giornata di andata, tra le mura amiche di via Fucecchiello, gli under 15 gold targati JP/Fucecchio di coach Bellavista colgono un importante successo per 94-57 contro il GMV Ghezzano. Questa vittoria per i giovani locali vale il primato solitario in classifica con due punti di vantaggio sull’accoppiata inseguitrice, il Grosseto team 90 e la Laurenziana Firenze. La gara parte in salita per i giovani bianco/blu, che si lasciano infilare facilmente in difesa dagli avversari che chiudono al 10° avanti di 7 (12-19). Nel secondo quarto esce il vero carattere dei padroni di casa, che impongono i loro ritmi ai quali ci hanno abituati e con un alto forcing difensivo a tutto campo mettono alle strette gli ospiti che subiscono prima il pareggio e poi il controsorpasso andando questa volta sotto di 10 punti all’intervallo (40-30). Nel terzo e quarto periodo la Jp/Fucecchio continua a macinare punti e gioco, i parziali saranno di 23-11 e 31-13 sempre in proprio favore dimostrando uno standard di rendimento alto frutto di buone scelte in attacco accompagnate da un rapido gioco in contropiede. Complimenti a tutto il roster e una nota di merito al giovane play Belli , che ha saputo cambiare volto alla sua personale prestazione tra i primi 20 minuti e i secondi venti di gioco, partito in sordina è poi uscito alla distanza con grande autorità e disponibilità giocando con e per la squadra, bravissimi tutti!!!
JP PONTEDERA/FUCECCHIO – GMV GHEZZANO 94-57 (12-19, 28-11; 23-14, 31-13)
JP PONTEDERA/FUCECCHIO: Belli 27, Fall 2, Frappi 25, Cardi 3, Minocci 13, Bitossi 2, Lucchesi 8, Menichetti 12, Palavisini 2. All.re C. Bellavista, Ass. A. Fontanelli
Nell’ottava giornata del girone di andata, settima vittoria consecutiva per gli under 15 gold di coach Bellavista, che con il successo di questo weekend tra le mura amiche per 107 a 44 ai danni dei pari età del Massa e Cozzile consolidano il loro primato in classifica a punteggio pieno senza ancora pertanto alcuna sconfitta all’attivo. A differenza delle ultime uscite, l’inizio per i giovani targati JP/FUCECCHIO questa volta è buono, l’approccio e l’atteggiamento sono quelli giusti tanto che con un 26-09 nel primo periodo e un secondo quarto da 30-04 entrambi ovviamente di marca locale, si va all’intervallo con un altisonante 56-13 per i padroni di casa. Partita ampiamente chiusa ed archiviata, gli ultimi 20 minuti vengono giocati in scioltezza, l’incontro termina con un +63 finale per gli under bianco/blu (107-44). Complimenti a tutto il roster come sempre e soprattutto importante nota lieta per il giovane Minocci , autore finalmente di una buona prestazione firmata anche da 21 punti personali realizzati. JP PONTEDERA/FUCECCHIO- MASSA E COZZILE 107-44
JP PONTEDERA/FUCECCHIO: Belli 16, Fall 2, Frappi 25, Cardi 3, Minocci 21, Pupeschi 5, Bitossi 6, Lucchesi 11, Menichetti 14, Palavisini 4. All.re C. Bellavista, Ass. A. Fontanelli
UNDER 14 SILVER:BUONA VITTORIA SUL DREAM
Sesta giornata di andata per la Juve Pontedera impegnata nel girone C del campionato Under 14 sul proprio terreno contro il Dream Pisa. La gara interna giocata Sabato 10 Dicembre alle ore 15,45 sul terreno del liceo Classico poneva di fronte le prime due squadre nella classifica provvisoria del girone. I bianco-blu si sono presentati al match in formazione largamente rimaneggiata ma grazie al loro roster profondo sono riusciti a giocare comunque una buona partita. L’inizio è stato di marca ospite con il Dream avanti 5-10 al 5’ complice una serie di errori da sotto misura dei locali. La Juve si è tuttavia prontamente sbloccata in fase realizzativa ed ha piazzato un break di 16-0 nella seconda parte del primo quarto andando alla prima sirena sul 21-10. Dal secondo quarto il divario si è progressivamente dilatato fino a superare i 30 punti di scarto. Prestazione molto interessante della Juve che ha concluso imbattuta la fase ascendente di questa prima fase di campionato con 6 gare vinte su 6. Nell’ultima giornata di andata prevista il prossimo week-end Pontedera osserverà il turno di riposo cui farà seguito lo stop natalizio. Per quanto riguarda il campionato Under 14 si tornerà pertanto a giocare Domenica 8 Gennaio nella gara interna contro la Ies Pisa. Nel frattempo la Squadra è attesa da due sfide nel campionato Under 15 ovvero Lunedì 12 Dicembre alle ore 18,30 a San Miniato e Domenica 18 Dicembre alle 15,30 in casa con Carrara. Successivamente anche il campionato Under 15 entrerà in pausa natalizia ma durante le vacanze oltre agli allenamenti sono previste alcune amichevoli per mantenere l’attenzione sulla componente agonistica.
JP PONTEDERA – DREAM PISA 82-50
JP PONTEDERA: Bastreghi 8, Osas 26, Schimizzi, Acconci 2, Sikabaka 2, Meoli 7, Salvini 6, Spagnolo 8, Gallo 19, Spaziante, Ghezzani All.re S. Dari
UNDER 13 SILVER:AMPIA VITTORIA CON L’INVICTUS
Buona prova degli under 13 di coach Paganucci che, dopo la vittoria nel derby, battono in trasferta a Livorno sul parquet di via Pera i padroni di casa dell’ Invictus con un netto 67-20 in proprio favore. L’inizio gara vede i giovani pontederesi adeguarsi ai ritmi di gioco dei locali, tanto da evidenziare a tratti anche un gioco non proprio dei migliori. Poi però a partire dal secondo periodo la JP si sveglia e comincia a giocare di squadra realizzando canestri con facilità, si porta avanti nel punteggio gestendo la gara con semplicità nei restanti venti minuti della ripresa. Vittoria meritata e altri due punti incamerati dai giovani bianco/blu che così ottengono il loro quinto successo su sei incontri fin qui disputati, bravissimi. Tra le fila della JP evidenziamo l’esordio positivo per il giovane Leonardo Cecconi, classe 2011.
INVICTUS LIVORNO – JP PONTEDERA 20-67
JP PONTEDERA : Ajazi, Cecconi, Barone, Beconcini, Bernardini, Cavallini, Ghezzani, Kaloshi, Marianelli, Spaziante, Trabucco, Volpi, Filippeschi. All. re M. Paganucci, Ass. A. Barghini, Prep. Fisico S. Dari
ESORDIENTI:A CASCINA REGNA L’EQUILIBRIO IN TUTTO
Nel weekend nuova partita per gli esordienti di coach D. Doveri, che sono scesi in campo in trasferta contro il Basket Cascina. Una partita dove ha regnato in tutto e per tutto l’equilibrio, infatti il punteggio relativo ai periodi disputati è finito in parità con tre tempini per parte vinti ed anche dal punto di vista dei canestri realizzati abbiamo assistito ad una perfetta parità. Nel complesso comunque una buona prova dei nostri giovanissimi, che mostrano partita dopo partita dei miglioramenti nel gioco individuale e di squadra. Continuiamo così…..bravissimi

JP Pontedera

Posta un commento

0 Commenti