Header Ads Widget

La Virtus perde ad Arezzo ed è fuori dalla Coppa Toscana


AMEN AREZZO – STOSA VIRTUS SIENA 66-64 (16-9; 32-30; 48-44)
AREZZO: Lici 1, Provenzal, Veselinovic 11, Fornara 11, Pelucchini 13, Giommetti 10, Rossi 7, Terrosi 5, Cavina, Castelli 8, Lanucci. All.
VIRTUS: Aminti, Bruttini 4, Berardi 4, Caridi 8, Costantini 5, Olleia 5, Bartoletti 8, Calvellini 9, Banchero 6, Bianchi 3, Cacciatori 12. All. Franceschini
La Virtus esce sconfitta dai quarti di finale di Coppa Toscana contro Arezzo al termine di una partita combattuta che ha visto i padroni di casa imporsi soltanto nel finale.Parte bene Arezzo che prende subito il primo vantaggio. La Virtus ricuce con i canestri di Calvellini, ma i tanti errori non permettono ai rossoblu di prende il vantaggio. L’ingresso di Bruttini dà energia alla Stosa, che chiude però un primo quarto a punteggio basso sul 16-9. Nella seconda frazione la Sba tocca il +8, ma la Virtus non molla e rimane aggrappata alla partita, chiudendo il periodo con qualche ottimo possesso in difesa che porta a canestri in transizione che riportano i rossoblu sul -2 (32-30) a metà gara. Anche il terzo quarto è contrassegnato da tanti errori da ambo le parti, con Arezzo che cerca di mantenere il vantaggio e la Virtus a rincorrere (48-44). I rossoblu trovano il vantaggio all’inizio dell’ultima frazione, con una tripla di Banchero che dà il +3 ai ragazzi di coach Franceschini. Dopo aver preso il vantaggio la Stosa non riesce però ad allungare, Arezzo rimane a contatto ed effettua il controsorpasso. Nel finale qualche possesso di calo difensivo rossoblu concede ad Arezzo di allungare sul +9. La Virtus reagisce con le triple di Bianchi e Banchero, ma il cronometro corre e la partita termina 66-64. Arezzo vince e passa il turno, la Virtus è eliminata dalla Coppa Toscana

Virtus Siena

Posta un commento

0 Commenti