About

Breaking News

Pallacanestro Agliana 2000, consegnate le borse di studio


La Pallacanestro Agliana 2000 è tornata alle buone abitudini dopo lo stop forzato per il covid: consegnando due Borse di Studio per i suoi giovani allievi, un premio per i ragazzi che si sono applicati maggiormente nello studio e nello sport. Le Borse di Studio sono state assegnate a Jacopo Marchesini per le Scuole Medie e Massimino Di Genua per le Superiori, premiati rispettivamente con un assegno di 200 e 300 euro. La cornice per la consegna degli assegni è stata la Sala Consiliare del Comune di Agliana, alla presenza del Sindaco e delle dirigenza neroverde. Un'iniziativa interamente coperta a livello economico dalla stessa Società. Per l’assegnazione dei vincitori è stata istituita una commissione formata dal Consiglio Direttivo della Pallacanestro Agliana. Simone Caramelli presidente della Pallacanestro Agliana ha commentato alla premiazione la motivazione della Società: “L’istruzione è fondamentale per la crescita personale, lo sport fa parte del percorso educativo di un ragazzo e può essere importante anche per dare un metodo di studio. Ci deve essere un connubio tra scuola e sport, noi siamo abituati a vedere lo sport solo come competizione ma è molto più di questo è impegno, allenamento, passione che poi vengono espressi in gara, la partita è come un’interrogazione o un esame se ho studiato e compreso riesco a superarlo, ecco dove sta il legame”.

Lorenzo Mossani
Addetto stampa Pall. Agliana 2000