Header Ads Widget

Rinforzo di lusso per l'Abc Solettificio Manetti: firmato Gianni Cantagalli


L’Abc Solettificio Manetti ufficializza l’arrivo dell’esterno livornese che approda a Castelfiorentino dopo una carriera spesa tra serie A e B. Un vero e proprio colpo di mercato natalizio quello messo a segno dall’Abc Solettificio Manetti. E’ ufficiale, infatti, la firma dell’esterno Gianni Cantagalli, che approda alla corte di coach Walter Angiolini dopo un inizio di stagione in maglia Gema Montecatini. Guardia livornese classe ’88, arriva a Castelfiorentino portando in dote all’Abc tutto il talento e l’esperienza maturati in una carriera condotta ai piani di sopra. Un innesto che va a rafforzare il reparto esterni gialloblu, pesantemente colpito dagli infortuni di Giovanni Corbinelli e Matteo Geromin, che adesso potrà contare sulle doti balistiche e tecniche di un giocatore assolutamente di lusso per la categoria. “Felice di essere a Castelfiorentino – sono le prime parole di Gianni -, ambiente di cui già avevo sentito parlare anche per i trascorsi in serie B. Conosco molto bene Walter (Angiolini) e quando mi ha spiegato il progetto e mi ha parlato della squadra e della società non ho avuto dubbi. Sarà la mia prima esperienza in C Gold, a parte una breve parentesi nella stagione 2014/2015 alla Pallacanestro Empoli: ho visto che si tratta di campionato di buon livello, sarà sicuramente una bella sfida”. Dopo i primi allenamenti in gialloblu, quali sono le tue sensazioni e che cosa ti proponi di portare a Castelfiorentino? “Ho immediatamente percepito l’ambiente di cui mi aveva parlato Walter: familiare, gruppo solido e tanta passione. Una squadra composta da ragazzi davvero super con cui sono certo che sarà facile integrarsi. Tra questi ritrovo Alberto Lazzeri, avversario di tante sfide fin da ragazzini, con cui sarà un piacere giocare. La volontà – conclude – è quella di portare a Castello l’esperienza maturata in questi anni e dare il mio contributo per riuscire a raggiungere gli obiettivi di squadra e società”. Soddisfazione anche nelle parole di coach Angiolini, che potrá contare su un giocatore di talento ed esperienza in un reparto che nelle ultime gare è stato chiamato agli straordinari. “Gianni è l’innesto che mancava per rinforzare e completare il nostro reparto esterni – commenta -. Un giocatore dalle qualità tecniche importanti, non solo offensive, ben note a tutti, ma anche difensive. Una guardia capace di adattarsi anche alla cabina di regia e che sono certo saprà integrarsi, umanamente e caratterialmente, alla nostra squadra. Una squadra la cui forza più grande, ormai lo sappiamo, è proprio il gruppo”. Cresciuto nel vivaio del Don Bosco Livorno, termina il percorso delle giovanili in maglia Basket Livorno con cui, nel 2004, esordisce nella massima serie. Resta tra le fila labroniche per quattro stagioni poi, nel 2008/2009, il passaggio a Ruvo di Puglia nella ex B Dilettanti. L’anno seguente approda a Latina, in Legadue, dopodichè seguono tre stagioni in cui milita nell’allora DNA: Trapani, con cui conquista la promozione in Legadue, Matera e Recanati. La stagione 2013/2014 inizia a Martina Franca, in DNB, per terminare a Lugo, nella stessa categoria. Nel settembre 2014 torna in Toscana all’Affrico Basket Fiorentina in serie B, dove resta fino al ritiro della squadra dal campionato, terminando così la stagione alla Pallacanestro Empoli in C Nazionale. A settembre 2015 inizia la sua seconda avventura a Matera dove resta per due campionati: il primo in Legadue, il secondo in serie B, categoria in cui si accaserà nelle successive cinque stagioni. Seguono un anno a Campli e due a Bisceglie, il resto è storia recente: il ritorno a Ruvo di Puglia nel 2020, l’arrivo a Montecatini sponda Gema questa estate e adesso l’esordio in gialloblu. A Gianni, dunque, il nostro più grande benvenuto in maglia Abc.

Camilla Trillò
Ufficio Stampa
Abc Castelfiorentino / Basket Castelfiorentino / Gialloblu Castelfiorentino

Posta un commento

0 Commenti