Header Ads Widget

C Gold, Sibe Gruppo AF Prato a Quarrata: un’altra trasferta durissima


“Giocare in casa loro? Sarà sicuramente difficile. Mi aspetto una bolgia, non come a Legnaia ma quasi. Quarrata sta nella parte alta della classifica, ha un roster profondo, l’allenatore è ben navigato. Hanno molte soluzioni dal pitturato; una batteria di esterni notevole. Si vede che è una squadra costruita bene. Dopo la sconfitta di Legnaia, una gara in cui comunque abbiamo dato dimostrazione del nostro carattere, dovremo dar fondo alle energie”. Presenta così la sfida di domenica in casa di Quarrata il viceallenatore di Sibe Gruppo AF Prato Marco Gabbiani. Filippo Mascagni aggiunge: “Quarrata è una squadra che ha dimostrato a più riprese di poter fare un campionato da protagonista, ha gli elementi per farlo, gli è mancata solo continuità di rendimento. In casa sono un avversario ostico. Il loro coach Tonfoni imprime sempre un ritmo alto di gioco e infatti all’andata abbiamo anche sofferto. Veniamo da un mese complesso, dove abbiamo dimostrato tanto in termini di coesione, ma in certe occasioni ci è mancato un centesimo per fare una lira. Dobbiamo decidere chi vogliamo essere arrivati a questo punto dell’anno, dove tanti si sono rinforzati e squadre assemblate da zero, partite in sordina, stanno trovando ritmo, giocando insieme. Sicuramente domenica è l’occasione per capirlo, per il tipo di partita che sarà e per i mesi cruciali che ci attendono”.

Pallacanestro Prato Dragons

Posta un commento

0 Commenti