Header Ads Widget

I Frogs in emergenza cadono a Grosseto 84 - 34


Il girone di andata dei Frogs si chiude con una sconfitta, una scarna Castelfranco non riesce a reggere botta a Grosseto. Partita difficile sulla carta, complicata ulteriormente dall'affollata infermeria castelfranchese. Infatti, oltre agli infortuni di Gorini, Deiana e Maltese rimediati settimana scorsa, l'influenza ha colpito Gasperini, Giungato,Casini e l'allenatore Pardini. Nonostante la situazione critica, i Frogs iniziano forte le partita passando avanti e reggendo in difesa. Il vantaggio nero-verde però non dura molto, infatti i padroni di casa iniziano ad ingranare e chiudono il quarto 24-13. Nel secondo quarto Grosseto mette la freccia, i Frogs riescono a reggere in difesa ma le soluzioni in attacco sono poche come i canestri realizzati. Le squadre tornano negli spogliatoi sul 43-19. Il rientro dagli spogliatoi vede il copione del secondo quarto, con i Frogs che reggono il più possibile in difesa, ma trovano difficoltà a segnare. Gli unici a segnare sono Bellucci e Barbetta, anche se poi quest'ultimo è costretto ad uscire per un doppio tecnico. Nell'ultimo quarto i Frogs cercano di salvare la faccia il più possibile e riescono a segnare di più, ma Grosseto è troppo in ritmo e segna a ripetizione dalla lunga distanza. La partita finisce con un netto 84-34. Il risultato della partita ovviamente è bugiardo e non rivela a pieno il confronto delle due squadre, ma siamo sicuri che i nostri ragazzi hanno messo il cuore come sempre. Adesso la speranza è quella di recuperare il prima possibile tutti gli indisponibili per affrontare le prossime gare in maniera competitiva, mettendosi alle spalle questa partita a cui dare davvero poco peso. Prossimo appuntamento sabato 21 alle 21.15 a Venturina

Fonte: Frogs

Posta un commento

0 Commenti