Header Ads Widget

Il punto sui giovani bianco/blu della Jp Pontedera


UNDER 17 SILVER: VITTORIA DI CUORE E GRINTA….VALE L’8 SU 8
Nella terza giornata del girone di ritorno, in occasione della prima uscita del 2023, gli under 17 silver di coach Giusto colgono un importante e sofferto successo casalingo contro il Biancorosso Empoli per 44-43 con il canestro del sorpasso decisivo realizzato da due punti dal play Marano a soli 10 secondi dal termine. Con questa vittoria i giovani bianco/blu della JP portano a otto la striscia di vittorie consecutive da inizio stagione. Partita di difficile interpretazione per tutti i 40 minuti soprattutto per i locali, vena realizzativa non delle migliori da parte di entrambe le squadre tanto che si va al riposo lungo sul punteggio di 18-19 in favore degli ospiti. La terza frazione è quella più interessante per i padroni di casa, dato che allungano fino al +6, salvo poi vanificare il tutto in chiusura di periodo concedendo ai pari età empolesi delle conclusioni sotto canestro di facile realizzazione tanto da rimetterli in corsa e così per gli ultimi 10 minuti il tabellone dice solo +1 per la JP (32-31). L’ultimo quarto è un susseguirsi di emozioni, si procede punto punto, ad ogni canestro da una parte si risponde in egual misura dall’altra parte fino ai concitati secondi finali quando sul meno uno per i pontederesi, la JP realizza un fantastico tiro da fuori area che vale il sorpasso (44-43). Nell’ultima azione organizzata dai bianco/rossi la difesa della JP resta solida e compatta concedendo solo il tiro da fuori che fortunatamente viene sbagliato e il rimbalzo è catturato dai pontederesi che così vincono il match. Complimenti a tutto il roster soprattutto per la grinta e la determinazione riversata sul parquet negli ultimi dieci minuti di gioco.
JP PONTEDERA – BIANCOROSSO EMPOLI 44-43 (06-11, 12-08; 14-12, 12-12)
JP PONTEDERA: Toni, Marano 8, Santi 4, Carrozzo 4, Brini 4, Lapi 3, Caciagli, Brunasso, Tufa, Chiarugi 19, Milo 2. All.re I. Giusto
UNDER 15 SILVER:KO A LIVORNO MA BUONA PRESTAZIONE PER LA JP
Prima gara del 2023 per la Juve impegnata in trasferta nel campionato Under 15 sul campo del Don Bosco Livorno. Prestazione di grande mentalità e determinazione per i bianco-blu su uno dei terreni più ostici della Toscana e contro una formazione che si trova nel lotto delle squadre di testa che si qualificheranno per la fase finale. Come già avvenuto nelle prestazioni precedenti la Juve ha giocato a testa alta senza temere la forza dell’avversario e l’inferiorità anagrafica, conducendo il match per quasi trenta minuti. Livorno piazza l’allungo decisivo solo nell’ultimo quarto. Ampissime le rotazioni effettuate dalla panchina pontederese. Doppio impegno ravvicinato in questo weekend per i giovani di coach Dari , che dopo questo match del sabato scenderanno in campo anche domenica, questa volta per la gara interna valevole per il campionato Under 14 contro la Ies Pisa seconda in classifica proprio dietro alla Juve.
DON BOSCO LIVORNO – JP PONTEDERA 67-62 (15-17; 34-30; 49-48; 67-62)
JP PONTEDERA: Bastreghi 10, Osas 15, Acconci, Sikabaka 2, Salvini 4, Panicucci, Spagnolo 2, Gallo 10, Caciagli 13, Brunasso 5, Bettini 1. All. Dari
UNDER 14 SILVER:VITTORIA CHE CONSOLIDA IL PRIMATO NEL GIRONE
A distanza di 12 ore dalla super-gara di Livorno nel campionato Under 15 dove ha affrontato il Don Bosco, la Juve torna in campo stavolta in casa, sul terreno del Liceo Classico per il big match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato Under 14. Ospite dei pontederesi è la Ies Sport, formazione pisana seconda in classifica alle spalle della Juve imbattuta e con una sola sconfitta subita nella prima giornata di andata proprio dagli juventini al Palasport di Pisa. Dopo un primo quarto a punteggio molto alto ( 19-17 ) le difese iniziato a registrarsi e la strada verso il canestro si fa decisamente più complessa su entrambi i fronti. La Juve piazza un primo allungo in chiusura di secondo periodo tanto da andare all’intervallo con 8 punti di vantaggio ( 32-24 ). Nella terza frazione a punteggio bassissimo la Ies prova a rientrare ( 37-32 al 30’ ) ma negli ultimi 10 minuti la Juve si distende toccando le 16 lunghezze di vantaggio per poi chiudere con uno scarto di 14 punti (52-38 ). E’ stata una gara complessa dove la Juve ha costruito una enorme quantità di conclusioni ma ha tirato con percentuali bassissime. Sicuramente la sfida di Livorno della sera prima può aver lasciato delle scorie a livello fisico e soprattutto di concentrazione sui bianco-blu che per vincere hanno dovuto ricorrere ad una super difesa. E’ stato un week-end importante per questo gruppo che si è allenato molto forte nel corso delle vacanze natalizie su tantissimi aspetti. I prossimi impegni saranno rispettivamente Domenica 15 alle 9,30 nel campionato Under 15 a Castelfranco per l’ultima partita del girone di andata e Martedi 17 alle 19.30 nel campionato Under 14 in casa contro Ghezzano.
JP PONTEDERA – IES PISA 52-38 (19-17; 11-7; 5-8; 15-6)
JP PONTEDERA: Bastreghi 12, Osas 8,Schimizzi, Acconci, Sikabaka, Meoli, Salvini 8, Pandolfi, Spagnolo 2, Gallo 16, Casalini 2, Bettini 4. All. Dari
UNDER 13:BUONA VITTORIA CONTRO IL DREAM BASKET
Prima uscita del 2023 anche per gli under 13 di coach Paganucci, che nella prima giornata di ritorno, dopo aver chiuso il 2022 con una sconfitta con la capolista U.S. Livorno, ritornano e ritrovano il successo tra le mura amiche battendo il Dream Basket Pisa con il risultato finale di 87-13 in proprio favore. Tale vittoria rilancia i giovani bianco/blu in classifica tanto che salgono in seconda posizione in coabitazione con il Don bosco uscito sconfitto nel derby labronico per mano dell’Invictus Livorno B. La partita dei pontederesi parte subito in discesa, viene controllata agevolmente senza particolari problemi per tutto l’arco dei 40 minuti.. Buona prova di tutto il roster largamente impiegato in ampie e fruttuose rotazioni. Complimenti ,andiamo avanti….bravi ragazzi.
ESORDIENTI:UN KO CHE EVIDENZIA COMUNQUE LA CRESCITA PER LA JP
Prima uscita del 2023 per gli esordienti di coach D. Doveri, che escono sconfitti dalla sfida esterna contro il basket Calcinaia per 15-09 a favore dei padroni di casa. La partita anche in questa occasione ha evidenziato una squadra in crescita sotto molti aspetti ma alla fine la spuntano i bianco/blu calcinaioli che vincono 4 tempini su sei disputati. Ai minicestisti pontederesi della JP resta comunque la soddisfazione di aver vinto un tempino e di aver lottato ad armi pari in un altro terminato in perfetta parità. Bravissimi, continuiamo così…..!!!

JP Pontedera

Posta un commento

0 Commenti