Header Ads Widget

Il punto sui giovani bianco/blu della JP Pontedera


UNDER 19 SILVER:DOPPIO IMPEGNO SETTIMANALE, DOPPIO KO 
Turno infrasettimanale , valido per la terza giornata di ritorno e prima uscita del 2023, per gli under 19 silver di coach Giusto, che sono scesi in campo tra le mura amiche del PalaMatteoli per affrontare il basket Valdicornia, giunto a Pontedera dall’alto del suo primato in classifica a punteggio pieno ed ancora imbattuto da inizio stagione. Il match come era logico attendersi, viste le attuali posizioni in classifica delle due squadre rispettivamente prima e quarta è stato ad appannaggio degli ospiti venturinesi, che hanno incamerato gli ennesimi due punti in classifica vincendo con uno scarto finale di 21 punti (40-61). Eppure almeno nel primo quarto si è vista la squadra locale della JP battagliare ad armi pari con gli avversari tanto da chiudere al 10° solo in ritardo di una sola lunghezza (09-10) pur sbagliando notevoli conclusioni al tiro e concedendo facili incursioni nella propria area difensiva. La seconda frazione fa da spartiacque definitivo per incanalare la partita dalla parte dei viaggianti e così dal 13° minuto la capolista impone i propri ritmi a suon di triple e di facili canestri da sotto a seguito anche di facili rimbalzi offensivi catturati e così con un secco 25-08 di parziale subito, i padroni di casa purtroppo vanno all’intervallo sul -18 (17-35). Diciamo che sostanzialmente l’incontro termina qui, le distanze più o meno rimarranno invariate fino alla fine con il Valdicornia sempre in controllo del match. Nonostante la sconfitta, il roster bianco/blu ha dimostrato un buon impegno peccato solo per la poca vena realizzativa e le eccessive disattenzioni ai rimbalzi in fase difensiva. Nel prossimo impegno è tempo di derby contro il G.S. Bellaria, forza…ricarichiamoci. 
JP PONTEDERA- VALDICORNIA 40-61 (09-10, 08-25; 11-12, 12-14)
JP PONTEDERA: Gallo 1, Santini 6, Iyamu, Hammou 2, Brini 1, Bastreghi 1, Tesi L. 3, Ricci, Chiarugi 4, Centonze 16, Del Punta 4, Hyka 2. All.re I. Giusto, Ass. A. Barghini
Nel weekend, dopo il turno infrasettimanale, nuova uscita in campionato per gli under 19 silver, questa volta sono scesi in campo per la disputa del derby cittadino di ritorno. Vinto ampiamente dal G.S. Bellaria Cappuccini che, per l’occasione designata come squadra di casa, chiude il match con un netto +30 (82-52). I pari età bianco/blu della JP pagano oltremodo la loro differenza fisica rispetto agli avversari soprattutto in termini di altezza che risulterà determinante e predominante nell’area difensiva dei ragazzi di coach Giusto che assieme ad una scarsa vena realizzativa non certo delle migliori sul fronte offensivo non faranno altro che indirizzare fin dalle prime battute l’incontro dalla parte del Bellaria. Il primo quarto si chiude sul 17-05 per i padroni di casa, che volano al riposo subito sul +20 (39-19). Partita chiusa ed archiviata anzi tempo senza diritto di replica per i pari età ospiti, che incassano ed aggiungono ulteriormente altri 10 punti di passivo a quelli prece demente accumulati nei restanti due tempi di gioco e così al 40 ° si chiude con un passivo di -30 (82-52). Al di là della prova non giudicabile sotto vari aspetti , c’è comunque una nota molto lieta e positiva ed è quella di aver messo a segno ben 10 triple dall’arco stabilendo il record stagionale, auguriamoci che questa vena realizzativa dalla lunga distanza possa tornare utile in partite più combattute sportivamente parlando. G.S. BELLARIA CAPPUCCINI – JP PONTEDERA 82-52 (17-05, 22-14; 19-15, 24-08) 
JP PONTEDERA: Gallo 13, Santini 13, Hammou, Brini, Bastreghi, Tesi L. 1, Ricci, Chiarugi 2, Lorenzini 2, Centonze 12, Del Punta, Hyka 9. All.re I. Giusto, Ass. A. Barghini
UNDER 17 SILVER:LA NONA VITTORIA RESTA UN’INCOMPIUTA
Nel weekend appena trascorso gli under 17 silver di coach Giusto perdono la loro imbattibilità in campionato sul campo del PalaDream di Pisa per mano dello Sport Ies per 46 a 43. La nona vittoria consecutiva dei giovani bianco/blu pontederesi resta un’utopia alla fine. Anche se in condizioni d’emergenza vista la panchina corta, la partita era stata ben condotta nonostante tutto per 38 minuti con il punteggio che indicava addirittura il +5 per gli ospiti. Poi nei concitati 120 secondi finali alcune scelte offensive precipitose ed affrettate da parte della JP fanno sì che i padroni di casa rialzino la testa e che riescano addirittura a 20 secondi dalla fine con una tripla a portarsi sul +1. L’ultima azione ,in uscita dal timeout, mal gestita dai giovani pontederesi porta ad una conclusione fuori da ogni logica e così la palla è facile preda degli avversari, che poi chiudono sul +3 finale (46-43).
SPORT IES PISA – JP PONTEDERA 46-43 (14-17, 08-11; 12-07, 12-08)
JP PONTEDERA: Marano 4, Santi 6, Carrozzo 2, Lapi 4, Tufa, Chiarugi 8, Milo, Del Punta 19. All.re I. Giusto
UNDER 15 SILVER:UN TURNOVER EFFICACE HA LA MEGLIO SUI FROGS
Si chiude il girone di andata del campionato Under 15 silver per la Juve Pontedera di coach Dari con la trasferta di Castelfranco per affrontare la locale formazione denominata Frogs. Ampio “turnover” per la formazione pontederese che essendo impegnata su due fronti e dovendo giocare ben 4 gare in 8 giorni sfrutta al meglio l’ampissima rosa a disposizione. Con un importante break iniziale la Juve indirizza la gara dalla propria parte aumentando progressivamente il vantaggio nel corso dei vari quarti. Il prossimo impegni tra 48 ore vedrà i biancoblu impegnati Martedi 17 alle 19,30 alla Bellaria per la gara Under 14 con Ghezzano. Nel week-end ci sarà poi un'altra gara interna Under 14 con il Valdera nel pomeriggio di Sabato e una trasferta Under 15 a Pietrasanta nella mattina di Domenica. 
FROGS CASTELFRANCO – JP PONTEDERA 20-79
JP PONTEDERA: Toni 8, Osas 7, Kenderes 2, Meoli 2, Salvini 13, Panicucci 4, Pandolfi 2, Spagnolo, Caciagli 13, Brunasso 20, Massei, Bettini 8. All.re S. Dari 
UNDER 13:VITTORIA CONTRO LO SPORT IES PISA
Nella seconda giornata del girone di ritorno prima ancora che parlare della vittoria sportiva degli under 13 silver di Coach Paganucci, è doveroso ringraziare lo Sport Ies Pisa che si è cortesemente reso disponibile a concedere il proprio impianto sportivo per disputare l’incontro di questo weekend, dato che da calendario avrebbe dovuto giocare in trasferta proprio nella città della piaggio ma vista la situazione deficitaria di impianti agibili a cui si sta assistendo nella città di Pontedera, il match si è fortunatamente disputato regolarmente ma nella città della Torre grazie per l’appunto alla gentilezza dei veri padroni di casa pisani che per l’occasione hanno concesso anche alla JP Pontedera di scendere sul parquet come squadra locale e lo Sport Ies si è prestato ad essere la squadra ospite. La vittoria della JP, fresca anche della nuova associazione con la franchigia Minnesota Timberwolves dopo il draft tenutosi nella giornata di sabato a Firenze, non fa altro che proiettare e confermare ancora la squadra pontederese al secondo posto in classifica.
AQUILOTTI: A CALCINAIA KO, MA UNA BUONA PRIMA USCITA DEL 2023 
Nel weekend prima uscita del 2023 per gli aquilotti di coach D. Doveri, che sono scesi in campo in trasferta sul non facile parquet del basket Calcinaia, dove i padroni di casa sono usciti vittoriosi in cinque sui sei tempini disputati. Però grande soddisfazione nelle fila della JP che, dopo aver combattutto con grande agonismo e sportività nei primi cinque periodi di gioco, è riuscita più che meritatamente ad aggiudicarsi l’ultima frazione con grinta e caparbietà. Complimenti a tutti i nostri minicestisti, che hanno mostrato passi in avanti nel gioco.Buon anno anche a voi!!! 
SCOIATTOLI: BELLA VITTORIA A PISA Grande inizio d’anno da parte dei nostri scoiattoli di coach Ciardi, che vincono in trasferta contro lo Ies Pisa aggiudicandosi tutti e quattro i tempini di gioco. Bella prova corale da parte di tutti i nostri minicestisti che hanno saputo come sempre coniugare gioco e divertimento nel modo migliore dimostrando un buon estro e velocità. Bravissimi!!!!

JP Pontedera

Posta un commento

0 Commenti