Header Ads Widget

Il punto sui giovani bianco/blu della JP Pontedera


UNDER 17 SILVER: VITTORIA CHE VALE IL PASS ALLA 2a FASE
Nella trasferta di Castelfranco, designati per l’occasione padroni di casa, gli under 17 silver di coach Giusto, dopo la prima e rocambolesca sconfitta a Pisa di 7 giorni fa, si riscattano ampiamente contro i Frogs, designati invece squadra ospite di turno, battendoli per 56 a 33. Questo successo ,con due turni di anticipo, per i giovani della JP Pontedera vale doppio in quanto oltre a consolidare il primato solitario in classifica decreta ufficialmente anche il pass di accesso alla seconda fase alla quale prenderanno parte le prime due classificate dei nove giorni silver allestiti ad inizio stagione che poi concorreranno per la conquista della final six che proclamerà la squadra vincitrice del titolo regionale silver. Complimenti a tutto il roster, che anche nella gara di questo weekend ha mostrato grande abnegazione ed impegno, tutti i componenti hanno lottato per 40 minuti vincendo l’incontro più che meritatamente ed essendo premiati alla fine da un traguardo molto importante per tutto il percorso fatto fino ad ora. Allora ben fatto, ma ora ricarichiamo le energie fisiche e mentali per farsi trovare pronti e motivati per la nuova fase.
JP PONTEDERA – FROGS CASTELFRANCO 56-33 (16-13, 17-06; 12-10, 11-04)
JP PONTEDERA:
Marano 2, Santi 7, Carrozzo 7, Brini 6, Lapi 2,Tufa, Chiarugi 13, Milo 5, Del Punta 14. All.re I. Giusto, Ass. A. Barghini
UNDER 15 GOLD:DOPPIO IMPEGNO, DOPPIA VITTORIA, 12 SU 12
Doppio impegno settimanale per gli under 15 gold targati JP/Fucecchio, prima il big match del campionato tra le prime della classe del girone tra i padroni di casa della Pallacanestro Grosseto, seconda, con all’attivo solo una sconfitta materializzatasi contro la Pallacanestro Prato e per l’appunto i giovani pontederesi arrivati in maremma dall’alto del loro primato solitario in classifica ed ancora imbattuti da inizio campionato. Partita che vede la squadra ospite molto forte in difesa, concedendo ben poco alle penetrazioni dei maremmani, invece l’attacco dei giovani di coach Bellavista risulta molto produttivo e fluido. Si va all’intervallo con circa 15 punti di vantaggio per poi nella ripresa allargare il divario fino ai 31 punti di distacco finali (38-69), vittoria che non fa altro che consolidare il primato in classifica portando a quattro i punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici. Nel secondo match classico incontro da testa coda, tra la prima, la JP/Fucecchio e i penultimi della Mensana Siena. Partita a senso unico per i ragazzi bianco/blu che battono i pari età senesi con un perentorio 98-32 mantenendo così ancora inviolate le mura amiche. UNDER 15 SILVER:UNA VITTORIA DI QUALITA’ CONTRO VERSILIA Inizia il girone di ritorno del campionato Under 15 per la Juve che viaggia alla volta di Pietrasanta per rendere visita al Versilia Basket. Una grande difesa consente alla Juve di non subire il sistema di gioco degli avversari basato su catene di blocchi. I bianco/blu prendono subito il largo come confermano i parziali dei quarti e si distendono nel corso della partita grazie alle rotazioni che consentono di tenere alto il ritmo. Tutti gli effettivi danno il solito importante contributo e vanno a segno. Si è chiuso con questa gara un tour de force con 4 partite in 8 giorni, tutte chiuse con i due punti.
VERSILIA – JP PONTEDERA 21-68 (11-17; 0-21; 6-18; 2-12)
JP PONTEDERA: Toni 13, Bastreghi 2, Osas 7, Acconci 4, Sikabaka 4, Pandolfi 2, Spagnolo 4, Gallo 17, Caciagli 8, Brunasso 4, Bettini 6. All.re S. Dari
UNDER 14 SILVER:DUE VITTORIE IN SETTIMANA,SEMPRE PIU’ LEADER
Turno numero 2 del girone di ritorno del campionato Under 14 per la Juve Pontedera che affronta sul proprio terreno la formazione del Gmv Ghezzano. La squadra pisana si presenta all’appuntamento con un paio di elementi indisponibili, invece roster al completo a disposizione dello staff pontederese. Risultato pertanto mai in discussione fin dal primo quarto di gioco con la Juve che conquista due punti importanti mantenendo la testa del girone B. Settimana intensa per i bianco-blu che oltre al consueto programma di allenamento sono attesi nel weekend da altre due gare molto intense.
JP PONTEDERA – GHEZZANO 79-29 (20-4; 19-9; 21-11; 19-5)
JP PONTEDERA: Bastreghi 9, Osas 10, Acconci 2, Sikabaka 9, Meoli 4, Salvini 2, Pandolfi 2, Spagnolo 10, Gallo 14, Casalini 2, Salvadori 2. Bettini 13. All. Dari
Terza giornata di ritorno per la Juve Pontedera impegnata nella gara valevole per il girone C del campionato Under 14 giocata sul parquet della Bellaria contro la Pallacanestro Valdera. La Juve gioca una delle migliori gare dell’anno per mentalità e applicazione e già dopo il primo quarto ( 24-6 ) i due punti sono in cassaforte con i bianco-blu che gestiscono senza problemi il vantaggio nel prosieguo del match.
JP PONTEDERA – VALDERA CAPANNOLI 65-46 (24-6; 41-16; 54-29; 65-46)
JP PONTEDERA: Bastreghi 4, Osas 16, Schimizzi, Acconci, Sikabaka 2, Meoli 3, Pandolfi 2, Spagnolo 7, Gallo 17, Casalini 4, Salvadori, Bettini 10. All.re S. Dari
UNDER 13: UNA SCONFITTA CHE DA’ MORALE E FIDUCIA
Nella terza giornata del girone di ritorno gli under 13 di coach Paganucci escono sconfitti dal PalaMacchia di Livorno per 61-45 dai padroni di casa del Don Bosco. Un’ottima prestazione quella sfoderata dai giovani pontederesi che si sono ampiamente riscattati dal pesante ko dell’andata dove erano usciti sconfitti con un ampio scarto. Per l’appunto in questo weekend con una prestazione brillante sono rimasti in partita a lungo arrivando anche sul -7 all’intervallo. Poi la squadra locale ha fatto valere la propria superiorità tecnica ed ha aumentato il vantaggio chiudendo avanti però di solo 16 punti (61-45). Notevoli passi in avanti sia nel gioco che nell’atteggiamento in campo da parte dei giovani bianco/blu, continuate così…..nonostante la sconfitta, la JP, con ancora da disputare l’incontro con la capolista U.S. Livorno, resta ancora seconda in classifica con due punti in più proprio sulla squadra labronica che a differenza dei pontederesi è già uscita sconfitta nel turno precedente dal match con la prima del girone.
ESORDIENTI:DOPPIO KO MA SQUADRA IN CRESCITA
Doppio impegno in settimana per gli esordienti di coach D. Doveri, che sono scesi in campo prima a Fucecchio contro i pari età del G.S. Folgore e poi contro la capolista Valdera Capannoli. Il primo incontro ha visto i giovani minicestisti pontederesi battagliare a lungo e quasi ad armi pari con i padroni di casa fucecchiesi anche se poi il risultato finale premierà proprio questi ultimi. Nel secondo match settimanale invece la JP Pontedera è rimasta incollata alla partita solo nei primi due tempini, i quali sono stati molto equilibrati anche se poi ad aggiudicarseli sono stati proprio gli avversari capannolesi. Nei restanti quattro tempini invece la capolista ha preso le redini del gioco e i giovani bianco/blu, pagando forse oltremodo lo sforzo di rimanere in partita nei quarti precedenti, hanno lasciato il passo agli avversari. Comunque nel complesso buona prova dei nostri minicestisti.
AQUILOTTI:UNA VINTA E UNA PERSA MA SEMPRE A TESTA ALTA
Anche per gli aquilotti della JP Pontedera doppio impegno settimanale, terminato con una vittoria e una sconfitta. La vittoria è arrivata in una bella partita disputata a Buti contro il Basket Monte Serra battuto agevolmente dove i pontederesi si sono aggiudicati i primi tre tempini, pareggiando il terzo e perdendo gli ultimi due quarti ormai ininfluenti ai fini del risultato finale. Nel secondo incontro disputatosi al PalaFontevivo di San Miniato, i giovani minicestisti sono usciti invece sconfitti dall’incontro con i pari età dell’Etrusca Basket. I giovanissimi padroni di casa si sono aggiudicati quattro tempini su i sei a disposizione, mentre i restanti ultimi due sono stati ad appannaggio degli ospiti pontederesi. Nonostante la sconfitta abbiamo assistito ad una partita molto equilibrata tra le due compagini dove solo alcuni dettagli hanno fatto la differenza. Continuiamo così con impegno e dedizione mostrati in questa settimana.

Juve Pontedera

Posta un commento

0 Commenti