Header Ads Widget

C, la Gea Grosseto a caccia del quinto successo nella poule salvezza sul campo del Bellaria Cappuccini


Penultimo impegno del girone d’andata, domenica alle 18,30, per la Gea Basketball Grosseto nella poule salvezza di serie C sul campo del Bellaria Cappuccini Pontedera. Le ragazze di Luca Faragli, reduci dalla bella vittoria contro il Dabe Reggello, hanno un’ottima occasione per salire un altro gradino della classifica, in un turno che prevede lunedì sera un importante duello tra Affrico Firenze e Wolf Pistoia, battuto l’altra sera dalla capolista San Miniato. Nelle prime due sfide della stagione, Pontedera ha vinto all’andata per 49-39, riscatto biancorosso nel ritorno in via Austria per 43-39. In questa seconda fase la Gea ha messo insieme quattro vittorie, il Bellaria Cappuccini tre.
«A Pontedera eravamo senza Tanganelli e Nunziatini, due pedine che stanno andando bene - sottolinea il coach Luca Faragli - Ma già al ritorno la musica era cambiata. Obiettivo sarà la vittoria per rimanere agganciati alle prime, in attesa di giocarci tutto nel ritorno». «Le mie squadre - prosegue l’allenatore biancorosso - vengono fuori a gennaio e dalla regular season a oggi hanno fatto passi da gigante; le ragazze, nonostante la giovane età, riescono ormai a mettere paura a qualsiasi formazione».
A parte Linda Vinci, il tecnico ha a disposizione tutte le atlete. Le convocate: Tanganelli, Panella, Di Stano, Lambardi, Cipolletta, Linda Picchianti, Melissa Picchianti, Faragli, De Michele, Nunziatini.

Ufficio stampa Gea Basketball

Posta un commento

0 Commenti