Header Ads Widget

Serie D: la CPF AUTOMATION perde con Sansepolcro ma gioca bene


Una coriacea CPF Automation Terranuova da del filo da torcere a Sansepolcro che però passa per 71-87. Di fronte al numeroso pubblico del Pala OPENBOX i biancorossi vanno oltre le assenze di Brandini, Baldi e Taddeucci e giocano un’ottima partita contro la capolista. L’inizio del match è appannaggio degli ospiti, che guadagnano subito la doppia cifra di vantaggio. Terranuova inizia a carburare in attacco ma i tiratori di Sansepolcro sono letali dall’arco. I biancorossi non si scompongono e restano in scia fino al 35-45 dell’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti cercano subito di dare la spallata decisiva ma una combattiva Terranuova rientra fino al -9, contando sulle ampie rotazioni che tengono alta l’intensità. A metà quarto periodo Sansepolcro trova tre triple consecutive che le permettono l’allungo decisivo e costringono Terranuova ad alzare bandiera bianca. Ora i ragazzi di coach Palmieri devono concentrarsi sulla sfida a Firenze di domenica 26 febbraio contro l’Affrico in ottica di avvicinamento alla salvezza matematica.
CPF AUTOMATION Terranuova Basket vs DUKES SANSEPOLCRO 71-87 (15-27, 35-45, 51-74)
Terranuova Basket: A. Bruschi 4, A. Donnini 13, D. Bongini 9, M. Gueye 4, S. Lici 7, T. Pellegrini 2, M. Renzi, S. Banci 12, G. Peebes, G. Masciadri 8, L. Falcioni 12, G. Nofri (ne) All.re F. Palmieri, Vice A. Alpini Dir. Acc.re E. Calviani, L. Lucacci

USD Terranuova Basket

Posta un commento

0 Commenti