Header Ads Widget

Il Bcl mette in scena la partita perfetta - Bcl - ABC Castelfiorentino 104/70


Primo possesso per Simonetti e palla a Del Debbio per il primo tentativo da tre, che si infrange però sul ferro, ancora un possesso biancorosso e primo fallo del match che manda Russo sui liberi per un due su due che sblocca la partita. E’ un buon inizio per il Bcl, buona difesa e altrettanta ottima circolazione di palla che porta prima Simonetti e poi Barsanti a realizzare un break da 7/0 costringendo i fiorentini a rifugiarsi in un time out. Il ritorno in campo non porta agli ospiti quanto sperato, è ancora il Bcl che detta le regole del gioco, ai cinque minuti il tabellone segna 10/2. E’ un Bcl molto determinato ed incisivo, che riesce a sfruttare molto bene le situazioni di gioco ed arriva spesso a realizzare tiri dalla distanza che lo fanno allungare fino al 27/18 della prima sirena. Il secondo quarto inizia con gli ospiti che aggrediscono con decisione il canestro di Lucca recuperando sei importanti punti. A rispondere è Pierini e Lippi, mentre gli ospiti cominciano a prendere le misure da fuori area arrivando ad impattare sul 31/31. Il match ha preso un ritmo molto sostenuto, con continui ribaltamenti, a cinque minuti il Castelfiorentino mette il naso avanti di due lunghezze, questa ad occuparsene è Lippi ristabilendo la parità e poi Barsanti per il nuovo vantaggio. Gli ospiti stanno riuscendo a complicare la vita al Bcl, che riesce, malgrado l’aggressività del Castello a mantenere il vantaggio, se pur con maggiore difficoltà del primo quarto, a dare sostanza al lavoro della squadra sono ancora Lippi e Pierini che la portano sul 49/41 al riposo lungo. La ripresa vede il Bcl dominare in ogni angolo del parquet le triple di Barsanti e i canestri di Simonetti portano il vantaggio del Bcl sul più diciannove, gli ospiti sono ormai disorientati, sicuramente non si aspettavano un Bcl così determinato e con tanta voglia di vincere. A due minuti dalla terza sirena il vantaggio è salito a più 22, un ottimo margine che adesso deve essere amministrato per i restanti dieci minuti di gioco. L’ultimo quarto è un crescendo Rossiniano, Barsanti, Burgalassi e Tempestini fanno letteralmente schizzare il Bcl a più 30 con un Castelfiorentino sempre più interdetto, che sarà sicuramente costretto a rivedere un po’ di cose all’interno del suo roster. Con questa prova, i ragazzi di Nalin danno dimostarazione di non essere secondi a nessuno e di avere stoffa e qualità per giocarsela con chiunque. 97/69 a tre minuti dalla fine e si apre spazio anche per Matteo Lenci il giovanissimo che da qualche tempo si è aggregato alla prima squadra, ma anche per Piercecchi, Rinaldi, Landucci che scaricano tutta quanta l’adrenalina accumulata in corpo, realizzando i sette punti che fissano il finale a 104/70.
27/18 – 49/41 – 85/60 – 104/70
27/18 – 22/23 – 36/19 – 19/10
Bcl Landucci 3, Burgalassi 6, Lenci 4, Lippi 22, Barsanti 23, Russo 6, Tempestini 5, Del Debbio 4, Simonetti 22, Piercecchi 1, Pierini 8, Rinaldi All. Nalin, ass Giuntoli
ABC Castelfiorentino Lazzari 2, Lilli, Pucci 4, Merlini, Scali 21, Cantagalli8 , Nepi 16, Tavarez , Ticciati , Ciciliano , Delli Carri 6, Belli All.Angiolini, Ass. Mostardi

Basketball Club Lucca

Posta un commento

0 Commenti