Header Ads Widget

Serie D, big-match per la Gea Basketball Grosseto sul campo della Libertas Lucca


A otto giornate dalla conclusione del campionato di serie D, la Gea Basketball Grosseto è attesa sabato sera alle 21,15 a una trasferta sul campo della Libertas Lucca. Un match terribile, fondamentale per la corsa a uno dei tre posti che garantiscono l’accesso ai playoff promozione. I padroni di casa, che hanno già messo in bacheca la Coppa Toscana, affiancano i ragazzi di Marco Santolamazza al quinto posto della classifica, a 30 punti. Furi e compagni si sono imposti nella gara d’andata (65-61), dopo aver condotto il confronto per tutti i quaranta minuti, con un vantaggio fino a dieci punti. «E’ una gara importante, non decisiva – sottolinea il coach Marco Santolamazza – Tra l’altro ci aspettano al varco dopo che nella passata stagione li abbiamo battuti nei quarti di finale per 3-1, vincendo gara4 a Lucca. I lucchesi stanno attraversando un buon momento e sarà obbligatorio ripetere la prestazione di Bottegone». «La chiave del confronto – prosegue Santolamazza – sarà la difesa. Li dobbiamo tenere incollati a noi, senza prendere imbarcate. Servirà dunque la massima concentrazione e tenere basso il ritmo della partita». La Libertas Lucca arriva a questo appuntamento con quattro vittorie di fila, mentre i biancorossi sono reduci dal successo con Valdera. Il quintetto di Maurizio Romani ha vinto otto degli undici incontri casalinghi, gli uomini di Marco Santolamazza hanno vinto invece tre delle dieci trasferte. Luca Cecconi (258 punti) è il bomber di casa, Lorenzo Morgia (266) quello del Grosseto. La Gea si presenta a questo big-match con un organico rimaneggiato, a causa delle assenze di Mari, Roberti (si proverà comunque fino all’ultimo di recuperarlo), Delfino e Biagini, infortunati, e di Scurti, che deve scontare il secondo turno di squalifica dopo l’espulsione di Bottegone.
I convocati: Canuzzi, Bambini, Morgia, Furi, Simonelli, Ricciarelli, Mazzei, Romboli, Baccheschi, Piccoli.
Arbitri: Diego Carboni di Scandicci e Daniele Cabizza di Pisa.
La classifica dopo 22 giornate: Bottegone Pistoia 38; Basket San Vincenzo 36; Balda Chiesina e Studio Arcadia Valdicornia 32; Gea Grosseto e Libertas Lucca 30; Caponi Calcinaia 22; Bellaria Cappuccini, Montemurlo, Pescia 20; Valbisenzio 18; Donoratico 16; Vela Viareggio 10; Pall. Valdera 8; Wolf Pistoia 4.

Ufficio stampa Gea Basketball

Posta un commento

0 Commenti