About

Breaking News

Lorenzo Crocetta convocato con la nazionale Under 18


Grande soddisfazione in casa Don Bosco, parla Federico D’Elia, responsabile del settore giovanile
Arriva dal Comunicato Ufficiale della FIP, Settore Squadre Nazionali, l’ennesima soddisfazione per il florido vivaio della Clas Renault Pallacanestro Don Bosco; il portacolori rossoblu Lorenzo Crocetta è stato infatti convocato per il raduno della nazionale azzurra Under 18 che si terrà a Villafranca di Verona dal 5 al 7 aprile prossimi. Grande la soddisfazione della società di Via Allende, ben evidenziata dalle parole del Responsabile del Settore Giovanile, Federico D’Elia: “La notizia della convocazione ci regala una grandissima soddisfazione; per Lorenzo, innanzitutto, che sta lavorando duramente dalla scorsa estate per migliorarsi ogni singolo giorno, con grandissima voglia e spirito di sacrificio. Una convocazione, oserei dire, più che meritata. Ma anche per tutto lo staff, gli allenatori, i preparatori fisici, tutta l'organizzazione della Pallacanestro Don Bosco che lavora proprio per raggiungere questi risultati. La scorsa settimana, sono stati convocati al raduno della Nazionale azzurra Under 15 Garibotto e Casini; ora Crocetta, è chiamato a rispondere alla convocazione di coach Capobianco, con la Nazionale Under 18. Risultati che rappresentano alla perfezione la qualità e l’assoluta eccellenza del lavoro prodotto in casa Don Bosco. Lorenzo Crocetta, oltretutto, è un 2006, uno dei pochissimi all'interno di convocazioni riservate ad atleti della classe 2005. Questo per sottolineare le grandi prospettive di questo ragazzo, convocato nonostante sia un anno più piccolo. Tecnicamente, Lorenzo è il classico lungo moderno, un 2.04 capace di giocare fronte a canestro, con mano educata e soprattutto piedi buonissimi (sia per attaccare il ferro, che per difendere anche sugli esterni). Ma è il margine di miglioramento potenziale (letture, continuità di rendimento all'interno dello stesso match, personalità, cattiveria al rimbalzo, e non solo) a convincere che il ragazzo, continuando a lavorare così, possa, nel prossimo futuro, migliorare ancora. Complimenti a Lorenzo ed allo Staff che lavora con lui, per il grande risultato conseguito”.

#donboscolivorno